menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il miracolo di Monna Tancia

La storia della nonna che nel 1478 salvò il nipote dalla fame e dalla peste che colpì anche il Valdarno

Il miracolo di Monna Tancia è una delle storie più conosciute del Valdarno. Siamo nella seconda metà del 1400, per la precisione nel 1478. Le truppe papali muovono guerra a Firenze che vede trucidare Giuliano De' Medici nella congiura de' Pazzi. Si salva solo Lorenzo, forte del favore del popolo, ma a guerre e intrighi ecco unirsi anche la peste.

San Giovanni Valdarno come altre località toscane devono fare i conti con il morbo e la popolazione (circa 1.500 persone) viene letteralmente decimata. Ed è qui che entra in scena Monna Tancia di Nencio di Lippo. Era una donna di 75 anni che secondo le cronache abitava nell'odierna via San Lorenzo. Monna Tancia nel 1478 era diventata nonna di suo figlio Francesco. Il piccolo venne chiamato Lorenzo in onore del santo a cui è legata la cittadin valdarnese. La gioia per la nascita del nipote però durò pochissimo. La peste portò via i genitori e il piccolo Lorenzo si ritrovò orfano a soli tre mesi.

Nessuna nutrice volle prendersi cura di lui. Portare in casa un bambino che era stato a stretto contatto con due genitori morti di peste era considerato una forma certa di contagio. Il piccolo era quindi destinato a morire di fame. Monna Tancia, disperata, si rivolse in preghiera alla Madonna. Si dice che la nonna si inginocchiò, con il bambino in braccio, davanti a Porta San Lorenzo, proprio sotto l’affresco della Madonna che tiene in grembo Gesù mentre questi accarezza un uccellino fragile ed indifeso. Chiese che il piccolo Lorenzo venisse salvato.

Tornata a casa la donna si sdraiò sfinita sul letto mentre il piccolo piangeva per la fame. Monna Tancia, quasi per istinto naturale, pose il suo vecchio seno al bambino e con enorme stupore sentì fluire il latte. Così quella sera il piccolo Lorenzo si calmò e continuò a ricevere il latte della nonna fino all'età di 20 mesi. Non ci furono dubbi sul miracolo. I nobili valdarnesi e gli scampati alla peste vollero venire a San Giovanni per pregare la Madonna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento