E' Michele Catalani l'ignoto aretino di Amadeus

Titolare delle lavanderie LavAr ha preso parte al programma su Ra 1. Il terzo aretino dopo i fratelli Veneri

Un altro aretino dopo Gabriele e Luca Veneri su Rai 1. Questa volta l'ospite dei 'Soliti Ignoti' era Michele Catalani, in passato addetto stampa dell'Arezzo e oggi titolare di tre lavanderie tra Arezzo e Firenze. Michele è stato tra gli ultimi ad essere nominato nella puntata che tra gli ospiti ha visto anche la partecipazione di Antonello Fassari. Il concorrente, Mirko originario di Campobasso, ha rischiato nel finale di sbagliare indicando una professione errata. Grazie anche all'iuto di Amadeus si è poi corretto 'riconoscendo' l'attività di Michele Catalani.

"Come ho fatto a partecipare? E' stato grazie a Gabriele Veneri che aveva già preso parte al programma con Luca - risponde Michele - parlando con gli autori questi gli avevno detto che se aveva piacere poteva segnalare qualche amico. Così lo scorso luglio ho inviato alcune foto e mi hanno ricontattato a settembre".

Scartata l'ipotesi di partecipare insieme fratello - 'hanno detto che siamo troppo diversi e quindi sarebbe stato difficile riconoscerci' - lo scorso 7 ottobre Michele è partito per gli studi di Roma.

"Partito alle 7:50 dalla stazione di Arezzo e tornato alle 22:30. E' stata una lunga giornata - racconta Michele - al mattino oltre a farci vedere gli studi e i camerini abbiamo compilato tutti i documenti del caso tra liberatorie e non solo. Mi avevano chiesto di portare almeno quattro cambi quindi mi hanno detto come vestirmi e nel pomeriggio è iniziata la registrazione delle puntate. E' stata una bella esperienza, arrivando praticamente a quello che era il finale della trasmissione".

Un'esperienza che a Michele è servita anche per la propria attività.

"Non avrei immaginato di partecipare ad un programma così seguito. Ieri sera appena iniziata la puntata il cellulare non smetteva di suonare. Ho ricevuto oltre 200 messaggi di chi mi stava seguendo in quel momento. Davvero una bella esperienza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento