Lunedì, 26 Luglio 2021
social

Ilaria in tv: "Di bullismo bisogna parlare, se avessi subito certe cose da piccola l'avrei fatta finita"

Le telecamere Rai della trasmissione Nuovi Eroi di Rai 3 sono state ad Arezzo e ieri sera, martedì 22 giugno, hanno raccontato la storia di Iaria Bidini, ragazza aretina insignita del riconoscimento di Cavaliere della Repubblica per il suo impegno nella lotta al cyberbullismo

Ilaria Bidini in un frame di Nuovi Eroi

Una puntata dedicata a Ilaria Bidini: le telecamere Rai della trasmissione Nuovi Eroi di Rai 3 (voce fuori campo di Veronica Pivetti) sono state ad Arezzo e ieri sera, martedì 22 giugno, hanno raccontato la storia di Iaria, ragazza aretina insignita del riconoscimento di Cavaliere della Repubblica dal presidente Mattarella per il suo impegno nella lotta al cyberbullismo. 

Il titolo della puntata era “L’influencer coraggiosa” ed è stata incentrata sulla figura di Ilaria Bidini, affetta da osteogenesi imperfetta, patologia che l'ha costretta in sedia a rotelle sin da piccola. Ilaria nel tempo ha combattuto molte battaglie: prima quella contro le barriere architettoniche, poi quella contro il bullismo dopo essere stata vittima di bulli in Rete. Molto attiva sui social, attrraverso cui da anni raconta la sua vita e le sue esperienze, si è laureata, proprio con una tesi sul cyberbullismo.

"La cosa più brutta che mi hanno detto è che se i miei avessero saputo le mie condizioni prima, avrebbero fatto meglio ad abortire. A me è successo tardi, fosse accaduto quando ero adolescente non credo sarei qui a raccontarlo, penso che l'avrei fatta finita. Così, della lotta la bullismo, ne ho fatto una missione", ha raccontato a Nuovi Eroi, spiegando l'importanza della necessità di parlare di bullismo, di non fare rimanere isolate le vittime.

LA PUNTATA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ilaria in tv: "Di bullismo bisogna parlare, se avessi subito certe cose da piccola l'avrei fatta finita"

ArezzoNotizie è in caricamento