menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonella Elia e Pupo nel giardino della casa del Gf Vip

Antonella Elia e Pupo nel giardino della casa del Gf Vip

"Su di noi" compie 40 anni. Pupo la canta dentro la casa del Gf Vip

Antonella Elia è la prima concorrente a incontrarlo in giardino, poi arrivano gli altri per la prima prova canora. Tutto il testo della canzone, una delle hit eterne di Pupo

Sono passati esattamente 40 anni da quando Enzo Ghinazzi, in arte Pupo portò sul palco dell'Ariston a Sanremo quello che poi sarebbe diventato un eterno tormentone: Su di noi. Lo ha raccontato proprio ieri sera nella diretta del lunedì del Grande Fratello Vip, dove riveste il ruolo di opinionista con Wanda Nara nello show che quest'anno è condotto da Alfonso Signorini.

I concorrenti della casa del Gf Vip devono affrontare una sfida canora. Pupo è in giardino che li attende e per prima lo raggiunge Antonella Elia. "Per scongelarlo gli devi recitare la prima strofa di Su di Noi" le dice Alfonso Signorini. Così la Elia inizia a snocciolare i versi, ma non sortendo nessun effetto finisce per mordere l'orecchio di Pupo che finalmente si smuove. 

Dopo l'abbraccio tra i due, entrano gli altri concorrenti tra cui Antonio Zechila, con il quale Pupo aveva prima litigato durante una diretta delle precedenti settimane e poi aveva chiarito. Antonio gli ricorda di avere una foto con il suo babbo, Fiorello Ghinazzi. "Sì, certo, me lo ricordo" gli risponde il cantante, presentatore di Ponticino.

Dallo studio prende la parola Signorini: "Sognavo questo momento da anni." Ma Pupo incalza, ha voglia di parlare: "Dillo a me, sono più felice di essere qui che a Sanremo, pensa un po', esattamente quarantanni fa, nel 1980, al festival di Sanremo io cantai per la prima volta Su di noi."

"E allora fammi fare la mia parte di padrone di casa" dice Signorini che lo presenta in stile festival "di Barabani, Ghinazzi, Milani, Su Di Noi, dirige l'orchestra il maestro Wanda Nara. Cantano, Pupo e alcuni vipponi".

Il testo

Su di noi
Ci avresti scommesso tu.
Su di noi
Mi vendi un sorriso tu
Se lo vuoi
Cantare
sognare
sperare cosi.
Su di noi
Gli amici dicevano no
Vedrai
e tutto sbagliato.

Su di noi nemmeno una nuvola
su di noi l'amore e' una favola
su di noi se tu vuoi volare.

Lontano dal mondo portati dal vento
non chiedermi dove si va
noi due respirando lo stesso momento
per fare l'amore qua e la
mi stavi vicino e non mi accorgevo
di quanto importante eri tu
adesso ci siamo
fai presto
ti amo
non perdere un attimo in piu.

Su di noi nemmeno una nuvola
su di noi l'amore e' una favola
su di noi se tu vuoi volare
su di noi ancora una volta dai
su di noi se tu vuoi volare.

Ti porto lontano nei campi di grano
che nascono dentro di me
nei sogni proibiti di due innamorati
nel posto piu bello che see'e
lontano dal mondo
portati dal vento
respira la tua liberta
giocare un momento
poi corrersi incontro
per fare l'amore qua e la.

Su di noi nemmeno una nuvola
su di noi l'amore e' una favola
su di noi se tu vuoi volare.
Mi stavi vicino e non mi accorgevo
di quanto importante eri tu
adesso ci siamo
fai presto
ti amo
non perdere un attimo in piu.

Su di noi ancora una volta dai
su di noi
di te non mi stanco mai
noi
solo noi
su di noi
solo noi
su di noi
ancora una volta dai
su di noi
di te non mi stanco mai
noi
solo noi
su di noi
solo noi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento