menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il romanzo "L'amore all'improvviso" di Barbara Fabbroni diventa un film: a giugno il primo ciak

In allestimento il cast, con attori italiani e stranieri. La scrittrice e psicoterapeuta aretina cura la sceneggiatura assieme a Daniela Lombardi e alla regista Stefania Rossella Grassi

Il romanzo "L'amore all'improvviso" della psicoterapeuta e scrittrice Barbara Fabbroni diventerà un film. Il cast è in corso di allestimento, ma sarà composto da attori italiani e stranieri. Di certo c'è soltanto il nome della giovane Alice Pittui, che avrà la possibilità di lavorare gomito a gomito con grandi professionisti del grande schermo. La regia è affidata a Stefania Rossella Grassi, mentre la sceneggiatura, oltre che dalla stessa regista, è realizza da Daniela Lombardi e da Barbara Fabbroni.

Per la psicologa aretina una grande soddisfazione, un tassello aggiuntivo alla già ricchissima carriera, fatta dalla professione di terapeuta, ma anche dalla pubblicazione di lavori, quali saggi e articoli scientifici. E poi ci sono le collaborazioni con le riviste nazionali, in qualità di giornalista, la presenza in tv, il successo sui social. E adesso la prima sceneggiatura cinematrografica. Le riprese sono già in programma ad inizio giugno, a Milano, pandemia permettendo. E' possibile, inoltre, che si giri anche all'estero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento