rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
social Centro Storico / Piazza della Libertà

Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

La nomina di Curina, il primo sindaco di origini aretine, quello eletto per la prima volta non dal consiglio. Gli anni del boom, del PSI come primo partito, fino ad arrivare ai giorni nostri. L'elenco completo dei sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Enrico Grazi, il primo sindaco

Enrico_Grazi_1946
Durata mandato: 21 marzo 1946 - 21 febbraio 1948

Nato a Sinalunga nel maggio del 1897 venne eletto nel consiglio comunale nelle consultazioni del 1946 tra le fila del Partito Socialista Italiano, assumendo la carica di sindaco, il primo del dopoguerra. Di professione ingegnere, portò avanti l'opera di ricostruzione varata da Antonio Curina. Suo il progetto di ampliamento che interessò l'allora ospedale civile. Restò in carica fino al 1948 quando venne eletto alla Camera dei Deputati, e cinque anni più tardi al Senato. Morì il 30 settembre 1953 ad Arezzo.
[fonte foto Comune di Arezzo]

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

ArezzoNotizie è in caricamento