In volata sulla bici dal balcone di casa. La storia di Daniele, il 18enne che racconta i grandi del ciclismo

Da quando è iniziata la quarantena, attraverso i social, racconta il suo amore per questo sport insieme ai big del ciclismo italiano

Daniele Guerri (immagine scattata prima del Dpcm)

Al ciclismo non ha mai rinunciato, neppure adesso che le limitazioni anti Covid hanno imposto di riporre le bici in garage. Il suo grande amore per questo sport ha trovato il modo di abbattere i confini dell’isolamento portandolo, virtualmente, a sfrecciare lungo percorsi fantastici insieme ai grandi del nostro tempo.

Daniele Guerri vive con la famiglia nel condominio Libeccio, ad Arezzo. Ha compiuto 18 anni durante la quarantena, senza amici, senza feste con i compagni di classe e, soprattutto, senza praticare il suo sport in strada. Negli ultimi 50 giorni, ha dato libero sfogo alla creatività ed ha scelto di non rinunciare alla sua “vecchia” vita. Così tra una lezione online, una pedalata sui rulli in giardino insieme a babbo Mirko, ha deciso di continuare a raccontare quel magnifico sport fatto di sudore, sacrificio e emozioni forti attraverso i social. E’ nata così ArezzoBikeWeb, pagina Instagram dove Daniele ogni giorno incontra virtualmente i grandi campioni del ciclismo.

Con le sue dirette, durante le quali intervista atleti, procuratori, giornalisti e professionisti, in poco tempo è riuscito a far crescere il proprio pubblico e, soprattutto, ha fondato un punto di ritrovo virtuale per tutti gli appassionati.

Da Antonio Tiberi, giovane campione del mondo e prossimo compagno di squadra di Nibali, al direttore sportivo del G.S. Stabbia Michele Maglio fino ad arrivare a campioni e procuratori della prima fascia di questo mondo. Molti hanno raccolto l’invito del giovane e si sono prestati per raccontarsi di fronte al pubblico del web.

Nei prossimi giorni sono in calendario importanti novità, con risposte positive da parte di Alessandro Ballan e, chissà se riuscirà anche ad intervistare il suo mito, Davide Cassani.

Prossimi appuntamenti

Lunedì 20 aprile ore 17 Luca Scinto dirigente della Vini Zabù KTM. Mercoledì 22 aprile ore 18.30 Andrea Piccolo ciclista campione europeo.

Pedalata "indoor"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento