menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Scanzi durante lo spettacolo registrato al Verdi di Monte San Savino

Andrea Scanzi durante lo spettacolo registrato al Verdi di Monte San Savino

"I cazzari del virus" di Scanzi vola in classifica. Prolungato lo spettacolo in streaming

Quarta ristampa in dieci giorni per il libro, primo in tutte le classifiche di saggistica. Per due settimane è stato in testa su Amazon, la prima volta per un autore aretino

Quattro edizioni nei primi dieci giorni: l'ultimo libro di Andrea Scanzi, I cazzari del virus edito da Paper First, è già un successo editoriale. Non del tutto inaspettato, visto che il volume, su Amazon, era schizzato in testa alla classifica assoluta (rimanendoci per le prime due settimane, ora è terzo) già prima dell'uscita del 18 giugno. E' la prima volta per un autore aretino. Adesso arrivano i riscontri delle graduatorie dei quotidiani: su Repubblica e La Stampa il volume è primo in saggistica da due settimane (davanti ai lavori di habitué delle classifiche come Corrado Augias, Vito Mancuso, Massimo Cacciari, Massimo Recalcati, Matteo Renzi), da questa settimana è inoltre primo in saggistica anche sul Corriere della Sera. Sempre su Repubblica e La Stampa, I cazzari del virus è in top ten assoluta da due settimane.

L'intervista a Scanzi: "Il video del 25 febbraio? Ho sbagliato"

Lo spettacolo teatrale

Dal libro è stato tratto uno spettacolo teatrale, registrato - senza pubblico - al Verdi di Monte San Savino le scorse settimane: i biglietti virtuali staccati sono stati quasi 4mila, un successo per la piattaforma streaming Loft che lo proponeva, tanto che la possibilità di acquistare lo spettacolo è stata allungata fino a tre giorni. Del libro, ma non solo, Scanzi aveva parlato anche nella video intervista ad Arezzonotizie durante la trasmissione Prisma dello scorso 19 giugno.

Insomma, continua il periodo felice per Scanzi, che risulta il giornalista con più interazioni e maggior publico sui social, distanziando di parecchio Enrico Mentana, Nicola Porro e Marco Travaglio. Non solo, resta nella top 20 della saggistica anche il precedente lavoro di Scanzi, Il cazzaro verde, a oltre otto mesi dall'uscita.

La puntata di Prisma: il video integrale

In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento