menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

Capitale della Cultura 2022, Sgarbi: "Arezzo meritava di passare, ma è di centrodestra"

"L’unica città di centro-destra che è stata scelta tra le dieci è L’Aquila, per consolarla dal terremoto”. Sgarbi ha chiuso la sua diretta dopo una serie di attacchi al governo dicendo: “Tifo per Arezzo, la prossima volta cercherò di farla vincere io”

Capitale della Cultura, Sgarbi: “Arezzo meritava di essere tra le 10 città finaliste”. Il noto critico d’arte ha commentato la scelta del MiBACT. Negli scorsi giorni infatti il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha annunciato le dieci città finaliste che si contenderanno il titolo di “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2022.

Tra queste è rimasta fuori Arezzo. Una scelta che non ha convinto Vittorio Sgarbi, noto critico e storico d’arte, che durante una diretta Facebook ha voluto commentare la scelta delle dieci finaliste. “Verona e Arezzo sono rimaste fuori perché hanno sindaci di centro-destra. Il governo è stato così preciso che ha scelto solo città di sinistra con sindaci del Pd. Una tenerezza particolare verso Arezzo che aveva tutte le carte in regola, come Piero della Francesca, ma è miseramente caduta. L’unica città di centro-destra che è stata scelta tra le dieci è L’Aquila, per consolarla dal terremoto”. Sgarbi ha chiuso la sua diretta dopo una serie di attacchi al governo dicendo: “Tifo per Arezzo, la prossima volta cercherò di farla vincere io”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento