rotate-mobile
social

I fratelli Billi star di "Fast Food Gourmet". È loro il panino che ha conquistato chef Rugiati

Grazie al loro panino "Mercenario" sono stati scelti dallo chef Simone Rugiati come vincitori della prima puntata del contest enogastronomico e televisivo che si sta disputando a Treviso

Con il loro "Mercenario" hanno letteralmente conquistato il palato di chef Simone Rugiati. Sono i fratelli Billi, Salvatore, Domenico, Giovanni e Marco, a trionfare nella prima serata di "Fast Food Gourmet", il contest enogastronomico e televisivo che si sta disputando a Treviso, negli spazi di archeologia industriale Ex Pagnossin.

Napoletani di nascita e aretinissimi di adozione, i quattro Billi hanno presentato alla giuria un super panino (Mercenario il nome scelto) realizzato con: buns, hamburger di maremmana, lattuga gentile, pecorino di Pienza semi stagionato, peperoni spadellati sale e pepe, maionese, e jalapeno e salsa habanero. Un tripudio per le papille gustative tanto da guadagnarsi la medaglia d'oro.

panino Mercenario

Titolari di un locale ad Arezzo e di un altro a Lecco oltre ai loro speciali truck, i quattro fratelli fino al 2017 hanno lavorato coi genitori nella ristorazione, poi si sono staccati per aprire il progetto “Billi’s”. Nel 2022 sono stati eletti miglior hamburgheria della Toscana da “Il forchettiere” e l’anno dopo miglior paninoteca d'Italia.

“Facciamo questo mestiere da oltre vent’anni - hanno raccontato dopo la vittoria - Il nostro punto di forza è l'unione della nostra famiglia. Il segreto metterci in tutto quello che facciamo la nostra passione. Il nostro piatto migliore? Il cuore del nostro locale è il pane completamente artigianale fatto direttamente nel nostro laboratorio, cosa che rende unico in Italia il nostro panino e il nostro hamburger di Maremmana selezionato dal nostro allevamento in esclusiva. Le ricette del nostro menù sono un mix della nostra tradizione campana e la tradizione toscana che ci ha ormai adottati da oltre 25 anni".

Il contest televisivo

Otto food truck saranno scelti per ogni week end. Saranno loro i moderni Spartacus del cibo, lotteranno a suon di profumi e grandi piatti per vincere la Fast Food Battle: ognuno di loro è chiamato a proporre la propria migliore specialità. La decisione sul vincente arriverà da un doppio di giudizio. Il venerdì e il sabato i clienti voteranno su apposite schede la migliore specialità, al sabato notte vengono scelti i tre più votati. Inizia questo punto un nuovo format, dedicato ai tre chef di strada che parteciperanno, la domenica pomeriggio, alla finalissima della Fast Food Battle, dalla quale emergerà un solo vincitore attraverso un format innovativo. Ci saranno tre cucine affiancate, come quelle che si vedono nei grandi format televisivi, con un presentatore che guiderà la giuria di specialisti. La Battle sarà registrata e diventerà un programma televisivo in prima serata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I fratelli Billi star di "Fast Food Gourmet". È loro il panino che ha conquistato chef Rugiati

ArezzoNotizie è in caricamento