rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
social

Acqua, come evitare gli sprechi: dieci consigli utili

È allarme siccità nel nostro Paese: ecco alcuni suggerimenti per un uso consapevole

Temperaturesempre più alte, la pioggia che non si vede all'orizzonte e di conseguenza una siccità che è allarmante. Non mancano i comuni anche nell'Aretino che hanno emanato ordinanze per evitare il consumo eccessivo di acqua e soprattutto lo spreco in questo periodo dell'anno. Tra l'altro una mossa che non solo tiene conto del periodo particolare che stiamo vivendo ma anche del costo della bolletta

I dieci consigli per risparmiare acqua

1) Elettrodomestici: utilizzare lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico.
2) Lavaggio: lavare piatti, frutta e verdura in una bacinella e non in acqua corrente: si risparmiano così circa 6.000 litri di acqua potabile all’anno.
3) Riutilizzo: lavare le stoviglie con acqua di cottura della pasta è un ottimo sgrassante che può essere usato insieme ai detersivi diminuendone, così, le quantità utilizzate.
4) Rubinetterie: installare nei rubinetti, là dove manchino, dispositivi frangigetto e limitatori di flusso, garantendo un minor consumo d’acqua di ben 6.000 litri all’anno in una famiglia di tre persone.
5) Igiene personale: chiudere i rubinetti mentre ci si rade o si lavano i denti. In questo modo è possibile risparmiare circa 2.500 litri di acqua per persona all’anno.
6) Scarico water: installare e utilizzare al meglio lo sciacquone intelligente con lo scarico a doppio flusso: la cassetta dello scarico presenta una volumetria in media di circa 10 litri e utilizzando quello con due differenti volumi d’acqua (3/4 litri e 6/9 litri), a seconda delle esigenze farà risparmiare circa 100 litri di acqua al giorno, 35.000 litri all'anno in ogni utenza.
7) Doccia invece di bagno: scegliere la docciaper risparmiare 1.200 litri di acqua potabile all’anno, riempire la vasca comporta un consumo di acqua quattro volte superiore rispetto alla doccia.
8) Perdite in casa: riparare tutte le perdite (dei rubinetti, delle cassette wc…), anche apparentemente insignificanti. Grazie a questa pratica è possibile risparmiare in un anno una quantità d’acqua pari a 21.000 litri circa per le perdite dal rubinetto e 52.000 litri circa se si blocca il lento ma costante flusso dell’acqua dal water.
9) Monitoraggio dei consumi: controllare periodicamente il contatore è il modo migliore di accorgersi subito di perdite "invisibili".
10) Cibo: mangiare in maniera consapevole e responsabile considerando oltre all'acqua che si beve anche quella impiegata per produrre gli alimenti. Per 1 Kg di carne bovina, ad esempio, servono circa 15.000 litri d'acqua, per 1 kg di lattuga 130 litri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua, come evitare gli sprechi: dieci consigli utili

ArezzoNotizie è in caricamento