social

Ace dona 45mila litri di candeggina agli ospedali della Toscana

Lo stabilimento di Campochiaro (Campoobasso), dove viene prodotta la candeggina Ace, funziona oggi a ritmo pieno: 7 giorni su 7

Fater spa,l’azienda che produce e commercializza Ace candeggina fornisce il proprio contributo alla Toscana e dona circa 45mila litri di candeggina Ace, utile per igienizzare ambienti e superfici nei principali  ospedali della regione.

L'iniziativa di Fater vuole essere un segno concreto di vicinanza al personale medico e paramedico, che sta gestendo con coraggio e professionalità questo periodo di emergenza nazionale e alle strutture ospedaliere dove è massima l’esigenza di igiene.

Fater ha attivato ulteriori donazioni di candeggina a favore dei presidi ospedalieri  finora in altre 8 regioni italiane : Emilia Romagna, Veneto, Abruzzo, Marche, Puglia, Calabria, Basilicata, e parte della Lombardia.

L’azienda ha finora messo a disposizione circa  300.000 litri di candeggina  che saranno consegnati già da questa settimana, secondo le necessità degli enti riceventi.

Inoltre, per fare fronte all’aumento della richiesta delle famiglie italiane, lo stabilimento di Campochiaro (CB), dove viene prodotta la candeggina ACE, funziona oggi a ritmo pieno: 7 giorni su 7. Ciò nel totale rispetto delle norme di cautela definite dal DPCM e dal protocollo di sicurezza per i lavoratori ai quali va il ringraziamento dell’azienda, poiché solo attraverso il loro impegno e motivazione è stato possibile dar vita a questo grande sforzo collettivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ace dona 45mila litri di candeggina agli ospedali della Toscana

ArezzoNotizie è in caricamento