Danza e partite di calcio con i robot: studenti di 200 squadre si sfideranno per i campionati nazionali

E’ stato presentato oggi nella sede di Palazzo d’Arnolfo a San Giovanni Valdarno, il programma dei campionati nazionali della Robocup Junior Academy. L’istituto scolastico di Istruzione Superiore “Valdarno” ospiterà le gare Under 14 e Under 19, patrocinate dal comune di San Giovanni Valdarno e dall’ufficio scolastico Regionale della Toscana. L’edizione 2019 della Robocup Junior Academy si svolgerà a San Giovanni Valdarno dal 10 al 13 Aprile, e vedrà sfidarsi squadre provenienti da tutto il Paese. Un’occasione unica per la città natale di Masaccio che da città d’arte diventerà città della robotica per le quattro giornate delle gare. Presenti alla conferenza stampa il Sindaco di San Giovanni Valdarno Maurizio Viligiardi, il Dirigente Scolastico dell’ISIS Valdarno Lorenzo Pierazzi, l’Ispettore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Toscana Roberto Martini e il Direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Arezzo Roberto Curtolo. Saranno quasi duecento le squadre che si sfideranno sui campi gara dell’ISIS Valdarno per contendersi il titolo di campioni italiani, esibendosi anche insieme ai propri robot in coreografie di danza e partite di calcio. Le tipologie di gara nelle quali i partecipati dovranno classificarsi sono quattro: le gare di “Rescue Line”, che prevede la simulazione di un salvataggio di “vittime” all’interno di un percorso apposito, le gare di “Rescue Maze” nelle quali i robot dei diversi team dovranno percorrere un “labirinto”, le gare di “Soccer Ultralight” che vedrà gareggiare due squadre in una piccola partita di calcio, e infine le gare di “On stage Novice and Advanced” uno spettacolo di coreografie, danze e proiezioni che decreteranno la squadra vincitrice.

“E' una grande soddisfazione per la nostra città ospitare una manifestazione nazionale come quella della Robocup Junior Academy 2019. Questo appuntamento dimostra la vivacità dell'offerta formativa del nostro territorio, la qualità dei nostri istituti scolastici a tutti i livelli e la predisposizione dei nostri studenti verso queste discipline. E', fra l'altro, una grande opportunità anche per le aziende tecnologiche del Valdarno che possono trovare professionalità adeguate e giovani preparati da inserire nei loro organici una volta terminato il percorso di studi. Non ultimo, l'appuntamento offre una grande opportunità di promozione per la nostra città”. Ha dichiarato il sindaco di San Giovanni Valdarno, Maurizio Viligiardi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le squadre “Overload” e “All Star” dell’ISIS Valdarno giocheranno in casa, partecipando ai campionati nazionali dopo essersi qualificate rispettivamente terza e sesta alle gare regionali che si sono tenute ad Empoli lo scorso febbraio. I ragazzi delle diverse squadre dell’Istituto Superiore hanno inoltre indossato le vesti di tutor, allenando e seguendo i team dell’Istituto Comprensivo “Masaccio” di San Giovanni Valdarno, le quali parteciperanno anch’esse  ai campionati nazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento