Gli ex alunni del Liceo Classico fondano l'associazione in ricordo della professoressa Bresciani

Pronte le prime iniziative, un'aula del liceo sarà dedicata a lei

Andreina Bresciani

Il 6 maggio dello scorso anno, moriva, quasi centenaria, la professoressa Andreina Bresciani, per trent'anni docente di lettere presso il Liceo Ginnasio "F. Petrarca". Ad opera di alcuni ex alunni, si è, di recente, costituita l'associazione culturale "Professoressa Andreina Bresciani", che ha per fine statutario il tramandare la memoria della sua figura umana e professionale, sollecitando lo studio della cultura classica (particolarmente, di quelle greca e latina). La prima iniziativa dell'associazione si concretizzerà a breve, grazie alla disponibilità della dirigenza del Liceo Classico: un'aula della sede storica sarà dedicata alla professoressa Bresciani. La seconda iniziativa in programma è la costituzione di una borsa di studio in favore di meritevoli studenti del primo biennio del liceo (quello che, una volta, si chiamava "quarta e quinta Ginnasio", cui la Bresciani ha dedicato la propria vita di insegnante). Molti aretini hanno avuto il privilegio di conoscere ed apprezzarla e i fondatori dell'associazione auspicano numerose adesioni a sostegno delle iniziative. Si possono chiedere informazioni scrivendo all'indirizzo e-mail  andreinabresciani@virgilio.it (.....il dominio non avrebbe potuto essere che "virgilio").

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Piscine all'aperto. Ecco dove andare ad Arezzo e provincia

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Scoperto mentre lavorava a nero in un ristorante. L'ispettorato: "Era destinatario del reddito di cittadinanza"

  • Sospetta intossicazione da cianuro, tre operai al pronto soccorso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento