rotate-mobile
Salute

Screening gratuiti per l’osteoporosi all’Istituto di Agazzi

Mercoledì 20 ottobre l’iniziativa orientata a prevenzione e informazione su una patologia cronica che riduce la densità delle ossa

Screening gratuiti per l’osteoporosi presso l’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” dei Padri Passionisti di Agazzi. Mercoledì 20 ottobre viene celebrata la giornata mondiale dell’stoeoporosi per sensibilizzare verso questa patologia cronica che riduce la densità delle ossa e che incrementa il rischio di fratture e, per l’occasione, la struttura aretina ospiterà un pomeriggio all’insegna della prevenzione e dell’informazione su queste tematiche.

Tra le 17 e le 18 sono in programma consulenze e screening gratuiti orientati al calcolo dell’indice Defra che consente di certificare il pericolo di osteoporosi e di valutare il rischio di fratture a dieci anni. Questo esame rappresenta uno step fondamentale anche in termini di prevenzione che può essere condotta soprattutto con l’adeguamento degli stili di vita fin dai primi anni, con una corretta alimentazione, con lo svolgimento di attività fisica, con l’astensione dal fumo e con la limitazione del consumo di alcol.

La giornata all’Istituto di Agazzi sarà inoltre arricchita da un incontro con tema “Fattori di rischio per osteoporosi”. Per partecipare a screening e incontro è necessario prenotarsi ai numeri 0575/91.51.340 o 0575/91.51.339.

«Prevenire l’osteoporosi è possibile - commenta la dottoressa Lucia Fusconi, medico reumatologo - attraverso alcune azioni importanti per ridurre i rischi tra cui rientrano la valutazione della salute delle proprie ossa e l’attuazione di piccole accortezze necessarie fin dai primi anni per costruire un’adeguata massa ossea. La giornata del 20 ottobre, dunque, rappresenta un’occasione aperta all’intera cittadinanza per ricevere informazioni e per sottoporsi ad uno screening, facendo affidamento sulle strumentazioni e sulle professionalità dell’Istituto di Agazzi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Screening gratuiti per l’osteoporosi all’Istituto di Agazzi

ArezzoNotizie è in caricamento