Rsa Pescaiola: festeggia 1 anno con famiglie e Ausl mentre si prepara al raddoppio

Convegno il 12 febbraio. A confronto Koinè, Asl e Comune di Arezzo

E’ stata riconvocata per il 12 febbraio l’iniziativa che era stata programmata per il 31 gennaio. Koinè, insieme alla Usl Toscana sud est e al Comune di Arezzo, festeggerà il primo anno di attività della Rsa di Pescaiola e lo farà con gli ospiti e le loro famiglie. Appuntamento, quindi, alle ore 17 di martedì 12 febbraio nella struttura di via Alessandro dal Botto nel quartiere di Pescaiola ad Arezzo.

Gli interventi d’apertura saranno quelli di Donatella Frullano, Responsabile Ufai Zona Distretto Aretina; Luisella Bolgi, Direttore RSA e Gabriella Terziani, Coordinatore gestione RSA.

A Paolo Peruzzi, Direttore Koinè, il compito di raccontare il primo anno di attività. Lo farà con Enrico Desideri, Direttore Generale Azienda USL Toscana Sud Est; Evaristo Giglio, Direttore Zona Distretto Aretina  e Lucia Tanti, Assessore Politiche Sociali del Comune di Arezzo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 18, concluderà l’incontro Grazia Faltoni, Presidente Koinè, che presenterà la nuova struttura a piano terra, recentemente autorizzata, nella quale sono previsti 25 posti letto e 6 posti di ospitalità diurna che andranno ad ampliare e diversificare la gamma dei servizi agli anziani nel nostro territorio.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento