rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Salute Montevarchi

Boncompagni: "la collaborazione tra Gruccia e Crt migliora le risposte per i pazienti"

Il direttore della clinica riabilitazione toscana ha partecipato all'incontro di ieri con l'assessore Bezzini e il direttore generale della Asl D'Urso

Il direttore generale della Clinica Riabilitazione Toscana, Antonio Boncompagni, ha partecipato - su invito del presidente della Conferenza dei Sindaci, Sergio Chienni - all'incontro tra la direzione ed il comitato di presidio della Gruccia con l'assessore regionale alla sanità Simone Bezzini e con il direttore generale della Asl Tse, Antonio D'Urso.

"E' stata un'occasione importante per evidenziare le opportunità in fatto di riabilitazione che i cittadini del Valdarno hanno rispetto ad altre zone della Toscana - ricorda Boncompagni. E' infatti molto forte, nell'ospedale della Gruccia, la collaborazione tra i reparti per acuti e la nostra riabilitazione. Una continuità clinica di sicuro impatto positivo sull'organizzazione e sui risultati ottenibili. Anche i numeri confermano questa collaborazione e la bontà dei percorsi e dei passaggi tra la fase acuta e quella riabilitativa. Senza dimenticare come i pazienti che arrivano alla clinica di riabilitazione usufruiscono di tutti i servizi dell'ospedale della Gruccia quale garanzia della miglior risposta clinica possibile nella fase di maggior fragilità per i pazienti e le loro famiglie a causa, molto spesso di eventi impattanti ed improvvisi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boncompagni: "la collaborazione tra Gruccia e Crt migliora le risposte per i pazienti"

ArezzoNotizie è in caricamento