Politica Saione / Via Piave

Volantini razzisti, Nardini (Pd): "Clima molto preoccupante. Il mondo politico esprima piena condanna, anche la destra che governa la città"

"Saranno le forze dell’ordine a fare piena luce su quanto accaduto ma non possiamo che essere preoccupati per questo clima d’odio dilagante verso cui invito l’intero mondo politico, compresa la destra che amministra la città di Arezzo, ad esprimere ferma condanna"

"Un gesto deplorevole e un clima molto preoccupante", così Alessandra Nardini, consigliera regionale Pd su quanto avvenuto questa notte nel quartiere di Saione ad Arezzo. Il riferimento è al volantinaggio razzista che questa mattina è stato segnalato dai residenti e del quale adesso si stanno occupando le forze dell'ordine.

“Il volantinaggio razzista è un gesto molto preoccupante e deplorevole - dichiara Nardini -. Un vero e proprio volantinaggio della vergogna che non può non ricordare i volantini antiebraici che si diffondevano nelle città italiane durante gli anni del fascismo. La Resistenza liberò il nostro Paese dal nazifascismo, da quella lotta nacquero le nostre istituzioni democratiche. Non lasceremo che i valori democratici delle nostre comunità siano minacciati da gesti razzisti e intimidatori come quello avvenuto questa notte ad Arezzo. Saranno le forze dell’ordine a fare piena luce su quanto accaduto ma non possiamo che essere preoccupati per questo clima d’odio dilagante verso cui invito l’intero mondo politico, compresa la destra che amministra la città di Arezzo, ad esprimere ferma condanna”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volantini razzisti, Nardini (Pd): "Clima molto preoccupante. Il mondo politico esprima piena condanna, anche la destra che governa la città"

ArezzoNotizie è in caricamento