menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Visite dei parenti ai pazienti al San Donato, la soddisfazione del vicesindaco Tanti

Lucia Tanti: “soddisfazione per l’accesso all’ospedale garantito ai familiari dei malati Covid. Grazie agli operatori sanitari. Auspico una soluzione di lungo periodo”

“Lo avevo chiesto e auspicato e adesso apprendo dalla stampa che anche il San Donato apre alle visite dei parenti dei malati Covid in occasione delle festività natalizie. Un segnale di umanità che saluto con grande soddisfazione e per il quale ringrazio tutti gli operatori sanitari che lo hanno reso possibile a partire dal primario Marco Feri, dalla direttrice sanitaria Simona Dei e dalla direttrice dell’ospedale Barbara Innocenti. È uno stimolo ulteriore che fa di Arezzo un modello di attenzione per degenti e famiglie, il giusto contemperamento tra la necessaria sicurezza delle strutture sanitarie e un gesto di amore che, non dimentichiamolo, è ‘curativo’ sia per chi lo riceve sia per chi lo compie.

Confido che una volta impostata una soluzione del problema delle visite parentali ai malati, non solo di Covid, che versano in gravi condizioni, sia possibile per l’ospedale cittadino dare seguito a un percorso che valga oltre Natale e dunque per il futuro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento