Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

A Terranuova approvata all'unanimità la mozione sulla violenza di genere

Hanno aderito alla mozione in primis l’assessore Caterina Barbuti e la consigliera Francesca Faelli del Movimento Ecologista Terranuova

Nel recente consiglio comunale di Terranuova Bracciolini, del 30 giugno scorso, è stata approvata alla unanimità una mozione proposta dal gruppo consiliare Centrodestra per Terranuova, riguardante la violenza di genere.

Hanno aderito alla mozione in primis l’assessore Caterina Barbuti e la consigliera Francesca Faelli (Movimento Ecologista Terranuova).

È stato sottolineato come "la violenza di genere sia una grave violazione dei diritti umani e delle libertà in tutte le sue sfere, personale, lavorativa ed economica, oltreché un problema culturale, fenomeno che necessita di un approfondimento e di una analisi a più livelli, sociologico, antropologico, culturale".

"I dati in nostro possesso dimostrano come nell’ultimo anno di osservazione circa 3700 donne si siano rivolte nella Regione Toscana ai Centri Antiviolenza e come, relativamente al periodo del lockdown conseguente alle misure restrittive la convivenza ed il confinamento forzati abbiano  aggravato situazioni di violenza preesistenti o ne abbiano fatto nascere di nuove all’interno dei nuclei familiari.

Il consiglio comunale ha quindi deliberato che l’Amministrazione di Terranuova si faccia promotrice anche attraverso la delegata della Conferenza dei Sindaci nei vari tavoli istituzionali a lavorare su una progettazione che favorisca il reinserimento nel tessuto sociale ed economico di donne vittime di violenza.

Inoltre che alcune abitazioni di edilizia residenziale pubblica o di altre forme di edilizia sociale e di eventuali immobili residenziali nelle disposizioni dell’Amministrazione, possano e debbano essere destinate alle donne vittime di violenza.

Infine un invito pressante alla Regione Toscana ed Asl Sud Est a istituire anche nel nostro territorio il Seus – un servizio sperimentale istituito dalla Toscana – che consiste in una attività sociale di emergenza h24 per fronteggiare situazioni gravi e improvvise".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Terranuova approvata all'unanimità la mozione sulla violenza di genere

ArezzoNotizie è in caricamento