Valerio Fabiani è il nuovo consigliere politico di Eugenio Giani

Classe ‘84, il vicesegretario del Pd toscano e componente della direzione nazionale del Pd è stato nominato da Giani per occuparsi di lavoro e di crisi aziendali in regione

Valerio Fabiani è il nuovo consigliere politico di Eugenio Giani. Classe ‘84, il vicesegretario del Pd toscano e componente della direzione nazionale del Pd è stato nominato da Giani per occuparsi di lavoro e di crisi aziendali nella nostra regione. 

Queste le attribuzioni nello specifico definite dal presidente: “politiche per la gestione delle crisi aziendali e dei processi di re industrializzazione; interventi propedeutici a prevenire le crisi; osservatorio sul mercato del lavoro e occupazione; interventi  sul mercato finanziario e politiche di supporto creditizio agli investimenti; monitoraggio potenziali interventi e investimenti sul territorio regionale; aziende partecipate della regione”.      

“Lavoreremo per gestire le emergenze facendo in modo che nessuno rimanga solo e contestualmente per preparare il futuro con progetti di re industrializzazione” dichiara Fabiani, che oggi alle 14 sarà al presidio delle organizzazioni sindacali al cementificio Buzzi Unicem di Greve in Chianti (Fi), dove sono a rischio cento posti di lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

  • Coronavirus: 658 nuovi casi e 32 decessi. I dati di oggi della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento