Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Vaccari e Mattesini: “Servizi scolastici aggiuntivi: necessarie risorse comunali in aiuto di famiglie e istituti”

Così le consigliere comunali del Pd di Arezzo Donella Mattesini e Valentina Vaccari hanno esortato la vicesindaca Lucia Tanti che ha la delega alla scuola affinché sia fatto tutto il possibile perché i servizi richiesti dalle famiglie vengano attivati

“La pubblica amministrazione può e deve agire a sostegno delle famiglie, mai come oggi in difficoltà dopo l’emergenza Covid. I servizi di pre-scuola, post-scuola e dopo-scuola sono necessari nella gestione della complessità quotidiana e il Comune ha il dovere di progettare una ripartenza che aiuti dirigenti, personale scolastico e famiglie."

Così le consigliere comunali del Pd di Arezzo Donella Mattesini e Valentina Vaccari hanno esortato la vicesindaca Lucia Tanti che ha la delega alla scuola affinché sia fatto tutto il possibile perché i servizi richiesti dalle famiglie vengano attivati.

"Il cosiddetto bonus conciliazione messo a disposizione lo scorso anno dal Comune non ha soddisfatto i bisogni reali delle famiglie che non erano nelle condizioni di potersi organizzare con gli orari. Abbiamo dunque chiesto nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale all’assessore Lucia Tanti di chiarire cosa intenda fare per andare incontro alle esigenze dei genitori e per assicurare l’avvio del servizi pre, post e dopo-scuola garantendo la sicurezza degli studenti. È necessario accantonare urgentemente risorse economiche da destinare agli istituti e permettere così ai dirigenti scolastici di mantenere invariato o quantomeno sostenibile per le famiglie il costo di questi servizi aggiuntivi. Senza un aiuto di questo tipo da parte del Comune, le scuole saranno in difficoltà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccari e Mattesini: “Servizi scolastici aggiuntivi: necessarie risorse comunali in aiuto di famiglie e istituti”

ArezzoNotizie è in caricamento