Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Monte San Savino, Casucci (Lega): "Occorre riaprire l'ufficio postale"

"Certi che si possa trovare un modo adeguato e funzionale  per riaprire in sicurezza la filiale, non penalizzando più i cittadini savinesi"

"Siamo già intervenuti l’estate scorsa sulla questione relativa alla chiusura dell’ufficio postale del centro storico di Monte San Savino." -Così, con una nota, Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega torna sull'argomento e chiede di riaprire la filiale.

"Tale problematica penalizza principalmente le persone più anziane che, magari, hanno più difficoltà a muoversi verso un altro ufficio e bisogna, quindi, vista anche la recrudescenza del Coronavirus, porre rimedio alla cosa per evitare inutili spostamenti. Crediamo, dunque-precisa l’esponente leghista - che Poste Italiane debba valutare con particolare attenzione tale problematica, attivandosi, pur nel massimo rispetto delle attuali norme anti-Covid, per trovare una ragionevole, quanto veloce, soluzione al caso. L’operatività di un servizio pubblico-sottolinea il rappresentante della Lega-dovrebbe essere pienamente garantita e quindi, lo ribadiamo, invitiamo caldamente l’azienda postale a riflettere sull’attuale criticità."

"Siamo certi, infatti - conclude Marco Casucci - che si possa trovare un modo adeguato e funzionale  per riaprire in sicurezza la filiale, non penalizzando più i cittadini savinesi."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte San Savino, Casucci (Lega): "Occorre riaprire l'ufficio postale"

ArezzoNotizie è in caricamento