Politica

"Criticità nei piccoli uffici postali: le aperture a singhiozzo portano agli assembramenti"

La nota del consigliere regionale della Lega Marco Casucci a proposito dei casi di Badia Agnano e Faella

Nota del consigliere regionale della Lega Marco Casucci. “Pur se, generalmente, il servizio postale pare stia tornando, gradualmente, alla normalità arrivano, purtroppo, ancora delle segnalazioni dal Valdarno che evidenziano criticità negli sportelli presenti a Badia Agnano e Faella. In questi due casi gli uffici sono aperti al pubblico solamente tre giorni a settimana, provocando, dunque, inevitabili disagi ai cittadini”. 

Il consigliere leghista prosegue: “Problematiche che si trascinano da troppo tempo e che devono essere rapidamente risolte.L’apertura parziale significa favorire deleteri assembramenti che dovrebbero essere tassativamente evitati. Per fare, dunque, piena chiarezza su tale palese problema ssieme alla collega Elisa Tozzi, abbiamo pertanto chiesto di ascoltare direttamente il responsabile d’Area di Poste Italiane, al quale chiederemo delucidazioni pure sulle attuali problematiche che stanno tuttora interessando le due citate località valdarnesi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Criticità nei piccoli uffici postali: le aperture a singhiozzo portano agli assembramenti"

ArezzoNotizie è in caricamento