Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Torna il consiglio comunale di Arezzo: fine vita, lavori agricoli e Viva Maria tra i temi

Torna il consiglio comunale di Arezzo giovedì 8 giugno alle 8,30 con in apertura le interrogazioni. All’ordine del giorno il riconoscimento di un debito fuori bilancio e due pratiche urbanistiche (sindaco Alessandro Ghinelli), l’affidamento della...

Torna il consiglio comunale di Arezzo giovedì 8 giugno alle 8,30 con in apertura le interrogazioni. All'ordine del giorno il riconoscimento di un debito fuori bilancio e due pratiche urbanistiche (sindaco Alessandro Ghinelli), l'affidamento della riscossione coattiva delle entrate all'Ente nazionale della riscossione (assessore Alberto Merelli), l'acquisizione e la cessione di terreni (assessore Tiziana Nisini).

Sette gli atti di indirizzo: sull'Ato sud e la ripartizione delle quote di partecipazione del consigliere comunale Paolo Lepri, per la sensibilizzazione sul fine vita dei consiglieri comunali Francesco Romizi, Angelo Rossi e Donato Caporali, sulla richiesta di annullamento della procedura di gara per l'assegnazione del servizio integrato dei rifiuti sempre di Paolo Lepri, per l'intitolazione di un luogo della città alla memoria del Viva Maria del consigliere comunale Egiziano Andreani, per maggiore flessibilità e minori oneri fiscali a vantaggio del lavoro agricolo stagionale dei consiglieri comunali Marco Casucci, Tiziana Casi e Alessandro Casi, per l'adesione alla strategia internazionale "Rifiuti zero 2020" del consigliere comunale Luciano Ralli, per l'istituzione di un fondo per il patrocinio legale delle vittime della criminalità dei consiglieri comunali Marco Casucci e Tiziana Casi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il consiglio comunale di Arezzo: fine vita, lavori agricoli e Viva Maria tra i temi

ArezzoNotizie è in caricamento