Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Testo unico per tutelare i lavoratori esposti all'amianto. Mattesini: "Massima tutela"

Un testo unico per tutelare tutti i lavoratori che sono (o lo sono stati) esposti all’amianto. E’ questo il tema della giornata che si è svolta all’interno della Casa dell’Energia di via Leone Leoni. L’iniziativa, dal titolo “Il Rapporto Sacfem...

Un testo unico per tutelare tutti i lavoratori che sono (o lo sono stati) esposti all'amianto. E' questo il tema della giornata che si è svolta all'interno della Casa dell'Energia di via Leone Leoni.

L'iniziativa, dal titolo "Il Rapporto Sacfem, a tutela dei lavoratori esposti all'amianto nel Testo Unico sull'amianto in discussione in Parlamento" è stata promossa dal coordinamento provinciale Pd Arezzo e dalla senatrice Donella Mattesini. "Il Senato della Repubblica negli anni scorsi ha dato vita ad una commissione d'inchiesta sulla questione amianto e tale lavoro si è tradotto in una proposta di Testo Unico sull'amianto, disegno di legge che è incardinato presso la commissione lavoro - spiega la senatrice Donella Mattesini - gli obbiettivi sono il riordino il coordinamento e l'integrazione di tutta la normativa in materia di amianto, per garantire efficacia all'azione legislativa ed amministrativa, ma anche certezza di giustizia alle vittime ed alle loro famiglie. Infatti a 24 anni dalla L.257, con cui nel 1992 è stato bandito l'amianto ancora rimane molto da fare ed il Testo Unico è un importante punto di partenza per ridare vigore alla lotta contro i rischi da esposizione all'amianto." All'iniziativa è intervenuto anche Bruno Giordano, magistrato presso la corte di Cassazione, consulente della commissione di inchiesta per la tutela della salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro del Senato. Hanno preso parte ai lavori anche Sabrina Candi e Vittorio Martinelli, avvocati aretini esperti della materia e legali di alcune delle vittime Sacfem.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testo unico per tutelare i lavoratori esposti all'amianto. Mattesini: "Massima tutela"

ArezzoNotizie è in caricamento