Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Scuola, Tanti e Casi: "Un milione e 300mila euro investiti per adeguare le nostre strutture"

"Oltre agli interventi programmati sulla scuola elementare Indicatore, la scuola materna Fonterosa, il nido Peter Pan e le cucine della Sante Tani e della Tricca, sono stati effettuati numerosi altri interventi per ulteriori 700 mila euro"

“Il ministro Bianchi si è impegnato a garantire il rientro in aula in presenza, che è quello che auspichiamo e che ci auguriamo non venga sacrificato dalla ricerca spasmodica degli equilibri tra politica e sindacati. In attesa della definizione certa di regole e procedure il Comune di Arezzo ha comunque provveduto all’adeguamento dei propri edifici scolastici come previsto dalla normativa anticovid. Interventi importanti erano già stati eseguiti a partire dall’estate 2020 e sono proseguiti alacremente anche in questi ultimi mesi impegnando in totale un investimento corposo di oltre 1milione 300mila euro. Il calendario scolastico prevede il rientro in classe alla metà di settembre: i nostri ragazzi torneranno a scuola in piena sicurezza”.

La vicesindaca e assessora alla Scuola Lucia Tanti è soddisfatta per il compimento dei lavori di adeguamento delle strutture scolastiche in carico al Comune di Arezzo.

“Una prima serie di interventi è stata effettuata tra l’estate 2020 e l’inverno scorso per un totale di 600.000 euro”, spiega l'assessore ai Lavori pubblici Alessandro Casi. “I lavori sono poi ripresi in questi ultimi mesi estivi: oltre agli interventi programmati sulla scuola elementare Indicatore, la scuola materna Fonterosa, il nido Peter Pan e le cucine della Sante Tani e della Tricca, sono stati effettuati numerosi altri interventi per ulteriori 700.000 euro. Tra questi anche l'ampliamento di alcune aule delle scuole elementari Chiassa Superiore e Pio Borri”, precisa Casi. “Siamo pronti per il rientro in presenza: i nostri ragazzi hanno bisogno di tornare tra i banchi“ concludono Tanti e Casi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, Tanti e Casi: "Un milione e 300mila euro investiti per adeguare le nostre strutture"

ArezzoNotizie è in caricamento