"Stop rincaro biglietti sui treni del Casentino e Valtiberina". La presa di posizione della Lega Nord

“Chiedo alla Regione Toscana di sospendere il rincaro dei biglietti e degli abbonamenti per gli utenti del trasporto ferroviario in Valdichiana e Casentino fino a quando i treni non torneranno a viaggiare alla velocità normale”. A prendere...

“Chiedo alla Regione Toscana di sospendere il rincaro dei biglietti e degli abbonamenti per gli utenti del trasporto ferroviario in Valdichiana e Casentino fino a quando i treni non torneranno a viaggiare alla velocità normale”.

A prendere posizione è il consigliere regionale della Lega Nord Marco Casucci che sottolinea come “dal 1° luglio sia in vigore un nuovo sistema tariffario che equipara il trasporto su gomma a quello ferroviario con fasce chilometriche progressive e che finisce, di fatto, con il penalizzare fortemente le aree periferiche e più disagiate del nostro territorio. A fronte di questo aumento, gli annunciati investimenti sui materiali e gli ammodernamenti, non solo tecnologici, non si sono ancora visti; così i treni viaggiano a velocità ridotta su tutta la linea che va da Stia-Pratovecchio a Sinalunga, passando per Arezzo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Se è vero che gli aumenti più consistenti si sono registrati per il trasporto su gomma e meno per quello su rotaia - prosegue Casucci - è altrettanto vero che a pagarne le conseguenze sono soprattutto gli studenti ed i pendolari che usufruiscono del servizio integrato Pegaso. Tali categorie, infatti, assistono impotenti alla riduzione delle corse, alla definizione di orari disagevoli ed all’aumento sensibile dei costi. A tutto ciò, ora si aggiunge anche la lentezza del servizio. Mi sembra decisamente troppo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento