"Stop alcol e droga", la battaglia della Lega ad Arezzo

“La schiavitù delle dipendenze” è il tema del convegno organizzato dalla Lega Nord. Si svolgerà venerdì prossimo, 6 settembre, presso l’auditorium di via Montetini, con inizio alle ore 17

“La schiavitù delle dipendenze” è il tema del convegno organizzato dalla Lega Nord. Si svolgerà venerdì prossimo, 6 settembre, presso l’auditorium di via Montetini, con inizio alle ore 17. Vi prenderanno parte i consiglieri comunali di Arezzo e i consiglieri regionali Marco Casucci e Jacopo Alberti, membro della commissione sanità.

Tra i relatori Daniele Prucher, chimico e tossicologo, dirigente della Asl di Arezzo; Annalisa Colzi, scrittrice e opinionista; Federica Picchi Roncali, fondatrice della casa editrice Dominus Production. Durante il convegno sarà presentato il libro “Fotogrammi stupefacenti – Storia di una rivincita” di Federico Samaden e verrà proiettato il trailer del film “Una canzone per mio padre”, la storia vera di Bart Millard.

Il capogruppo Egiziano Andreani: “Vogliamo lanciare un segnale alla città, dare uno stimolo a giovani e adulti affinché si tengano alla larga da alcol e droga, dipendenze che rovinano la vita di tante persone e dei loro familiari. La linea tracciata dalla Lega su questo tema è sempre stata molto netta: informare, sensibilizzare e mantenere alta l’attenzione. Auspico la presenza al convegno di studenti e insegnanti, ai quali rivolgiamo un invito caloroso a partecipare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Luigina Bidini, consigliere comunale nonché responsabile provinciale delle politiche sociali della Lega Nord e membro dell’Avo (Associazione Volontari Ospedalieri): “Rispetto a qualche decennio fa, la fascia anagrafica in cui cominciano a manifestarsi le dipendenze, si è abbassata drasticamente. Gli adolescenti sono a forte rischio, con un coinvolgimento sempre maggiore del sesso femminile. L’abuso di alcol, che spesso conduce all’utilizzo sistematico delle droghe, è un problema che non si può nascondere e che va affrontato con le conoscenze, oltre che con l’aiuto delle famiglie e della scuola. Lo scopo del convegno è proprio quello di creare gli strumenti per vincere una battaglia subdola e difficile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento