rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Politica Bucine

Per una Stazione di Bucine accessibile e funzionante. L'Interrogazione del Movimento 5 Stelle

“Ci impegnamo a seguire attentamente questa vicenda e a lavorare per favorire una positiva risoluzione della vicenda. La nostra priorità è garantire un servizio ferroviario migliore e più accessibile per tutti i cittadini della Toscana"

Il Movimento 5 Stelle, in rappresentanza delle istanze dei pendolari che contano sul pieno funzionamento della stazione di Bucine, nonché in risposta alle richieste urgenti della comunità, si fa portavoce di una questione che da troppo tempo è rimasta irrisolta. La presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle, Irene Galletti, per chiarire le intenzioni di Ferrovie dello Stato e della Giunta toscana, ha presentato un’interrogazione in Consiglio Regionale. 

Secondo la presidente Galletti “Le richieste di dotare la stazione di Bucine di servizi igienici funzionanti e di rimuovere le barriere architettoniche che ne limitano l'accessibilità sono rimaste inascoltate troppo a lungo. Questi interventi non solo rappresentano una necessità fondamentale per il conforto dei viaggiatori, ma anche un'opportunità di sviluppo in virtù dell'incremento turistico del territorio.”

“L'amministrazione comunale e i consiglieri locali hanno sollevato giustamente l'attenzione sulla crescente importanza turistica della zona e ha sottolineato come una stazione ben attrezzata possa costituire un valore aggiunto per la comunità. La stazione di Bucine ha il potenziale per diventare un punto di riferimento per i turisti, ma è essenziale che siano garantite le condizioni minime di fruibilità e igiene che ci si aspetta da un servizio ferroviario di qualità. Per questo motivo - annuncia la consigliera regionale -, come Movimento 5 Stelle abbiamo presentato un'interrogazione in Consiglio Regionale per chiedere alla Giunta Toscana di riferire con urgenza sulla questione e quale sensibilità intenda esprimere rispetto alle richieste della popolazione locale.”

“Ci impegnamo - conclude Galletti -  a seguire attentamente questa vicenda e a lavorare per favorire una positiva risoluzione della vicenda. La nostra priorità è garantire un servizio ferroviario migliore e più accessibile per tutti i cittadini della Toscana.”

Sulla questione interviene anche Tommaso Pierazzi, Coordinatore M5S provinciale:”Come Movimento 5 Stelle siamo determinati a garantire che i servizi igienici vengano ripristinati e che le barriere architettoniche siano rimosse, consentendo così a tutti di godere appieno del servizio ferroviario offerto dalla stazione di Bucine. Ringrazio la Presidente M5S Galletti per aver risposto prontamente a questa istanza, traducendola in un atto regionale volto a fare chiarezza sulle intenzioni della Giunta toscana rispetto alle richieste provenienti dal nostro territorio. La stazione di Bucine merita di essere un punto di riferimento accogliente e funzionale, aperto a tutti. Lavoreremo per questo.” Conclude Pierazzi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per una Stazione di Bucine accessibile e funzionante. L'Interrogazione del Movimento 5 Stelle

ArezzoNotizie è in caricamento