rotate-mobile
Politica

La staffetta per la pace in Ucraina anche ad Arezzo, in marcia Giuseppe Giorgi: "Stop armi"

Si tratta di un'iniziativa lanciata da Michele Santoro a cui hanno aderito in politici, intellettuali, attivisti e persone comuni da Aosta a Lampedusa

Si tiene oggi la staffetta della Pace, una camminata di circa quattromila chilometri, che unisce tutte le regioni italiane, da Aosta a Lampedusa. Sono 200 le tappe. Si tratta di un'iniziativa lanciata da Michele Santoro a cui hanno aderito in politici, intellettuali, attivisti e persone comuni.

La staffetta transita anche nell'Aretino e tra i "marciatori" c'è anche Giuseppe Giorgi, consigliere dell'assemblea regionale Pd Toscana, che ha voluto raccontare la propria scelta: "Faccio la staffetta della pace, migliaia di donne e uomini di pace che in questa domenica di maggio portano la bandiera arcobaleno attraverso l’Italia. Parto da Olmo alle porte della mia Arezzo, per arrivare alla Mustiola, una storica Pieve già luogo di ricovero per i pellegrini della Romea dell’Alpe di Serra, con la sciarpa della pace, vi arriverò dopo aver sostato ai camposanti di Sant'Anastasio e Pieve a Quarto dove riposano in pace Alfredo Rossi e Francesco Bensi, soci fondatori di Demos, l’Osservatorio dei cattolici democratici. Mi raccoglierò in preghiera infine alla Chiesa di Santa Mustiola a Pieve a Quarto per tutti i morti in guerra ucraini e russi e di tutte le guerre. È la staffetta dell’Umanità, 'l’Italia non può tacere', l’Italia, il suo popolo, all’insegna della diplomazia popolare spingano per iniziative di cessate il fuoco e per la pace. Più Europa per la pace. Non possiamo dirci cristiani e accettare l’aumento delle spese militari, il ripetersi dell’invio delle armi, accettare il peccato capitale del commercio delle armi. Porterò con me, oltre alla bandiera della pace, la Carta della Pace di Camaldoli e a ogni sosta ne leggerò brani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La staffetta per la pace in Ucraina anche ad Arezzo, in marcia Giuseppe Giorgi: "Stop armi"

ArezzoNotizie è in caricamento