Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Nuova illuminazione, Sileno: "Un compromesso tra il nuovo progetto e la scarsa sicurezza in alcune località”

La consigliera comunale di Scelgo Arezzo presenterà una interrogazione nel prossimo consiglio comunale: “Stiamo ricevendo molte segnalazioni, in particolare dalle frazioni, sulla scarsa efficacia dei nuovi lampioni a led"

“Stiamo ricevendo molte segnalazioni, in particolare dalle frazioni, sulla scarsa efficacia dei nuovi lampioni a led. L’installazione di questi ultimi, che vanno a sostituire i precedenti, sta avvenendo per opera della ditta francese che si è aggiudicata un bando comunale della durata di 13 anni".

Interviene così l'esponente di Scelgo Arezzo, Valentina Sileno, che nel prossimo consiglio comunale presenterà una interrogazione in merito alla nuova rete d'illumazione.

"Siamo consapevoli che il progetto nasce per ridurre l’inquinamento luminoso ma, con molta probabilità, poteva essere realizzato meglio. I problemi che ci vengono sollevati sono relativi alla funzione che questi nuovi pali dovrebbero svolgere, ovvero illuminare.

Purtroppo, con tutta evidenza, sembra che la nuova rete d’illuminazione non produca a terra la luminosità necessaria tale da garantire la mobilità e la sicurezza degli spazi pubblici.

Chiediamo dunque, e lo faremo anche con un’interrogazione in consiglio comunale, se è ancora possibile intervenire e fare una precisa valutazione sulla bontà e l’efficacia di questa nuova tecnologia, che rispetterà ampiamente la legge regionale 37/2000 contro l’inquinamento e il risparmio energetico ma crea deficienza sotto l’aspetto della sicurezza.

È probabile - conclude Sileno - che l’intento iniziale dell’intervento fosse apprezzabile ma la realizzazione poco pratica e scarsamente efficiente. La soluzione non può e non deve essere un’implementazione, come affermato dall’assessore Casi, perché l’obiettivo inquinamento sarebbe vanificato. Forse è importante concentrarsi su quella che si definisce ‘temperatura di colore’ così da raggiungere il doppio obbiettivo di ridurre l’inquinamento luminoso e offrire un’adeguata risposta a quartieri e frazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova illuminazione, Sileno: "Un compromesso tra il nuovo progetto e la scarsa sicurezza in alcune località”

ArezzoNotizie è in caricamento