Politica

Sicurezza e commercianti. FdI: "Servono misure urgenti per ridare tranquillità alla popolazione"

E' sul tema sicurezza che il coordinamento aretino FdI interviene. In seguito alle recenti dichiarazioni e alla diffusione dei dati elaborati da Confcommercio Italia, i portavoce del gruppo consigliare e provinciale Fratelli d'Italia esprimono...

frateelli-ditalia


E' sul tema sicurezza che il coordinamento aretino FdI interviene.

In seguito alle recenti dichiarazioni e alla diffusione dei dati elaborati da Confcommercio Italia, i portavoce del gruppo consigliare e provinciale Fratelli d'Italia esprimono il proprio punto di vista.


"I recenti articoli di cronaca in relazione ai fatti criminosi ai danni di commercianti e autisti di autobus, riportano al centro del dibattito la questione sicurezza. Fratelli d'Italia ha tentato di sollecitare la prefettura con rispetto dei ruoli e senso istituzionale, ma si continua a negare l'evidenza, al di là dei numeri ufficiali circa le denunce sporte, che non sono assolutamente specchio della realtà dei fatti. E' chiaro come il sole che i crimini sono presenti, frequenti e spesso violenti, a danno di privati e aziende di ogni genere; è vero altresì che oltre ai crimini si verificano altri comportamenti illegali e criminosi che danneggiano economicamente i commercianti, è quindi indubbio che servano misure straordinarie ed urgenti per ridare tranquillità alla popolazione tutta. La tranquillità, però, passa anche dal coraggio e dalle azioni che lo Stato Italiano dovrà mettere in campo per opporsi ad ulteriori arrivi di falsi rifugiati, veri clandestini al 90%, che vanno ad incrementare la componente criminogena della nostra Nazione, senza ombra di dubbio alcuno".


Francesco Lucacci, Mirko Latorraca, Giovanna Carlettini, Domenico Chizioniti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza e commercianti. FdI: "Servono misure urgenti per ridare tranquillità alla popolazione"

ArezzoNotizie è in caricamento