menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pasquale Criscuolo

Pasquale Criscuolo

"I segretari comunali ad Arezzo durano come gatti in tangenziale"

"Nella seduta del 25 febbraio, il gruppo consiliare Pd presenterà un'interrogazione al sindaco per avere chiarimenti su entrambe le storie", spiega una nota del Pd riferendosi sia all'addio di Caridi, che a quello di Criscuolo

"Come gatti in tangenziale. I segretari comunali hanno vita dura ad Arezzo. Uno viene cacciato. Uno viene chiamato, arriva, firma e riparte. E siamo a 5 segretari generali nelle amministrazioni Ghinelli. Qualcosa non funziona nel palazzo comunale di Arezzo", attacca così una nota del gruppo consiliare comunale del Partito Democratico di Arezzo. Che attacca Ghinelli sul via vai di segretari comunali. "Nella seduta del 25 febbraio, il gruppo consiliare Pd presenterà un'interrogazione al sindaco per avere chiarimenti su entrambe le storie", spiega una nota riferendosi sia all'addio di Caridi, che a quello di Criscuolo. "Il sindaco non ha chiarito perché a Caridi non sia stato rinnovato l'incarico e, soprattutto, perché abbia sentito la necessità, una volta chiuso il suo rapporto con il Comune di Arezzo, di andare dalla Digos. Altrettanto interessante sarebbe conoscere i dettagli del rapporto tra Criscuolo e Ghinelli. Non capita tutti i giorni che la massima figura dirigenziale di un Comune arrivi, firmi il contratto e poi riparta come se nulla fosse.  Non vorremmo che il clima che ha indotto il primo segretario ad andare alla Digos, abbia indotto il secondo a tornare a Genova".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento