Scelgo Arezzo: "Preoccupati dallo scontro Asl-Comune, si torni a dialogare nell’interesse della città"

"Crediamo - concludono Donati e Sileno - che relativamente alle rispettive competenze serva uno sforzo in più per invertire o attenuare la crescita della curva dei contagi"

“Negli ultimi giorni stiamo assistendo a un scontro istituzionale tra le autorità sanitarie dell’Asl Toscana sud-est e l’amministrazione comunale. Esprimiamo in tal senso, come amministratori e ancor più come cittadini, la nostra preoccupazione per uno scontro che rischia di ripercuotersi negativamente sull’individuazione di soluzioni efficaci in questa fase così difficile". I consiglieri comunali di Scelgo Arezzo Marco Donati e Valentina Sileno intervengono sulle accese polemiche di questi ultimi giorni tra le due istituzioni. 

"Auspichiamo che nelle prossime ore si torni a dialogare nell’interesse della comunità. Arezzo, infatti, secondo i dati ufficiali è uno dei territori più colpiti dalla seconda ondata della pandemia e occorre tornare subito a una proficua collaborazione e a un dialogo costruttivo.

Crediamo - concludono Donati e Sileno - che relativamente alle rispettive competenze serva uno sforzo in più per invertire o attenuare la crescita della curva dei contagi e dare segnali efficaci ai cittadini già stremati e preoccupati dalla conseguenze prodotte dalla pandemia sulla salute e sull’economia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento