Sansepolcro, Pd sull'aumento delle tariffe: "Promesse fatte dall'amministrazione solo slogan elettorale?"

"I costi dei servizi pubblici, acqua, smaltimento rifiuti, aumenteranno anche nel 2018 e purtroppo in maniera consistente". Così il Pd di Sansepolcro interviene con una nota sul tema dell'aumento delle tariffe: "Si parla di aumenti che arriveranno...

1200px-Sansepolcro_veduta_aerea

"I costi dei servizi pubblici, acqua, smaltimento rifiuti, aumenteranno anche nel 2018 e purtroppo in maniera consistente". Così il Pd di Sansepolcro interviene con una nota sul tema dell'aumento delle tariffe: "Si parla di aumenti che arriveranno, in alcuni casi, anche al sei per cento. Sicuramente l’amministrazione comunale di Sansepolcro dirà che sono conseguenze del passato e questo è in parte vero (però ci sono margini di manovra annuali nella modulazione delle tariffe)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
All’amministrazione comunale e in particolare al sindaco Cornioli, il Partito Democratico vuole ricordare che in campagna elettorale promisero che avrebbero affrontato i problemi dei costi dei servizi e li avrebbero risolti, visto che la loro coalizione civica non doveva pagare pegno verso i partiti di Arezzo.

Pertanto le constatazioni da fare sono due: o le promesse fatte erano solo uno slogan elettorale per ottenere voti, ben sapendo che non potevano essere mantenute, oppure non c’è la capacità di mantenerle. Chiederemo all’amministrazione comunale di utilizzare le risorse da recupero da evasione per mantenere le tariffe più basse in modo da non gravare eccessivamente sui cittadini e sulle imprese.

Comunque sia si rileva ancora una volta l’incapacità di questa amministrazione a mantenere gli impegni e a trovare soluzioni adeguate per il bene dei cittadini: si può concludere dicendo che il parlare è facile, il fare meno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento