San Giovanni Valdarno, il Movimento 5 Stelle incontra i cittadini al Circolo Pallaio

La nuova tappa del #TiAscoltoTour è in programma il 7 febbraio. Il capogruppo Pierazzi: "Dalla gente arrivano segnalazioni sul degrado della città. Da vent'anni scelte scellerate della sinistra"

Proseguono gli incontri di ascolto nei quartieri di San Giovanni Valdarno da parte del Movimento 5 stelle. La prossima tappa del #tiascoltotour raggiungerà “diladdarno”, giovedì 7 febbraio, alle ore 21,15 presso il Circolo Bocciofilo (pallaio).

“Questi incontri con i cittadini sono molto importanti”, precisa Tiziano Mugnai, responsabile per il Movimento 5 Stelle sangiovannese della comunicazione e organizzatore del tour. “Nell’ultimo anno i momenti di ascolto ci hanno permesso di portare direttamente in consiglio comunale le istanze di chi vive il “quartiere” costringendo l’amministrazione comunale a prendere provvedimenti immediati o peggio a rilevare la sua completa inefficienza.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nel nostro programma di governo per la città che stiamo preparando con la cittadinanza - precisa Tommaso Pierazzi, capogruppo 5 stelle - tutte le problematiche emerse sono state messe al centro delle nostre soluzioni. Tra l’altro con un ente indebitato come il nostro a causa del mal governo degli ultimi 20 anni, basterà usare il buon senso e non promettere la luna come qualcuno sta provando a far credere. San Giovanni deve recuperare la propria dignità e certamente questo inizio di campagna elettorale non promette niente di buono. C’è molto egocentrismo e poca onestà intellettuale nel dichiarare il fallimento degli ultimi vent’anni di amministrazione della sinistra sangiovannese. Dispiace inoltre - conclude Pierazzi - non vedere nell’area di sinistra un candidato “nuovo” che possa sentirsi libero dai vincoli di partito che in vent’anni hanno portato San Giovanni al completo degrado con scelte scellerate, una su tutte aver pensato e progettato Borgo Arnolfo, distruggendo per sempre un palazzo storico come Palazzo Alberti.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Coronavirus, nuovo Dpcm in arrivo: ecco cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento