Ruscelli: "lavoriamo perché il Covid non colpisca anche l'informazione"

"Il Pd aretino esprime solidarietà ai giornalisti minacciati nel loro posto di lavoro e conferma la necessità dello stanziamento degli 80 milioni di euro previsti dal decreto Cura Italia"

Francesco Ruscelli, segretario provinciale Pd Arezzo

"La forbice si allarga: l'informazione è sempre più essenziale in queste ore ma il sistema dell'editoria è sempre più in difficoltà nel garantirla".

Ad intervenire è il segretario provinciale del Partito Democratico di Arezzo, Francesco Ruscelli, che si esprime sugli scenari riguardanti le difficoltà per editori e quotidiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Notizie preoccupanti vengono dall'emittenza locale e quindi radio, televisioni e giornali online ma anche da gruppi della carta stampata e pensiamo alla sospensione delle pubblicazioni del Corriere di Siena con l'ipotesi della riduzione delle pagine nelle altre edizioni. La crisi del mercato pubblicitario crea gravi problemi a un elemento centrale della nostra democrazia che è quello dell'informazione. Il Pd aretino esprime quindi solidarietà ai giornalisti minacciati nel loro posto di lavoro e conferma la necessità dello stanziamento degli 80 milioni di euro previsti dal decreto Cura Italia per il settore. Dell'informazione abbiano bisogno non solo domani ma anche oggi e nulla deve andare perduto in queste settimane".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento