Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica

Rischio idrogeologico, Donati e Sileno: "Stucchevole rimpallo di competenze tra Comune e Regione"

Il gruppo consiliare di Scelgo Arezzo, attraverso i consiglieri Donati e Sileno, interviene sulle recenti dichiarazioni dell’assessore Marco Sacchetti

Immagine di allagamenti ad Arezzo, archivio Arezzo Notizie

“Mentre a pochi passi da noi, in Umbria, si contano i danni della terribile ‘bomba d’acqua’ che ha colpito le frazioni a nord di Perugia, ad Arezzo continua il rimpallo di competenze tra Comune e Regione su interventi già finanziati e necessari ad attenuare le possibili conseguenze sulla città di eventi meteorologici."

Il gruppo consiliare di Scelgo Arezzo, attraverso i consiglieri Donati e Sileno, interviene sulle recenti dichiarazioni dell’assessore Marco Sacchetti:

Valentina-Sileno.marco-Donati-2 "Ci hanno colpito le parole dell’assessore Marco Sacchetti che pochi giorni fa, rivolgendosi alla Regione, ha affermato: ‘una acclarata inadeguatezza nella gestione attuativa di siffatti interventi sul territorio’ e ‘in queste condizioni si rischia davvero una nuova alluvione per Arezzo’. Riteniamo che queste dichiarazioni, vere e proprie accuse, non possano essere lasciate sotto traccia. Prima di tutto non riusciamo a scorgere un vero e proprio impegno del Comune rispetto a questo tema e intravediamo nelle parole dell’assessore un pericoloso scaricabarile. Contemporaneamente invitiamo la Regione a fare chiarezza rispetto ai progetti finanziati e ai tempi necessari a completarli. Scelgo Arezzo ha già promosso una discussione su questo tema in Consiglio Comunale il 28 gennaio ma anche su questo, come su altri argomenti, abbiamo dovuto riscontrare una forte chiusura da parte della maggioranza che governa la città. Per quanto ci riguarda, potrebbe essere dedicato un Consiglio Comunale al confronto con gli amministratori regionali per cercare di individuare le riposte necessarie. Confronto che va esteso a temi quali la sanità, le infrastrutture e lo sviluppo del territorio per spingere i ‘contendenti’ a giocare a carte scoperte ed evitare così il rimpallo dei comunicati stampa, stucchevole commedia dalla quale emerge sempre un solo perdente: la comunità aretina”."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio idrogeologico, Donati e Sileno: "Stucchevole rimpallo di competenze tra Comune e Regione"

ArezzoNotizie è in caricamento