Politica

Rinaldi (FdI Valtiberina): "Esposta bandiera austriaca, grave atto di vilipendio alla memoria dei caduti Italiani"

Polemica in seguito alle celebrazioni del novembre a Sansepolcro

"Dopo la cerimonia in memoria dei 100 anni dalla Vittoria nella Prima Guerra Mondiale a Sansepolcro, i soliti noti, in spregio alla memoria, hanno issato la bandiera Austriaca in nome di un poco opportuno riferimento alla pace. Una vergognosa ed irriverente provocazione che offende i nostri caduti e la memoria della Vittoria che concluse la conquista della piena indipendenza della nostra Patria". A scatenare la polemica è stato un esponente di Fratelli d'Italia Valtiberina, Rinaldi, che prosegue: "La pace è un sentimento nobile di cui questi signori hanno fatto un abuso con questo stupido gesto. Un nostro attivista ha avvisato prontamente il sindaco dell'accaduto. La bandiera Austriaca è stata tolta dopo la nostra segnalazione, ma rimane il fatto che queste persone hanno fatto un ignobile gesto di vilipendio alla patria".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinaldi (FdI Valtiberina): "Esposta bandiera austriaca, grave atto di vilipendio alla memoria dei caduti Italiani"

ArezzoNotizie è in caricamento