Rientro soft per Maria Elena Boschi nell'evento pubblico delle Acli. Lavoro, decreto dignità e la stretta di mano con Mugnai

L’ex ministro del governo Renzi ed ex sottosegretaria del governo Gentiloni, adesso deputata Pd, eletta nel lontano collegio di Merano, Maria Elena Boschi dopo qualche anno è tornata ad essere presente in un evento pubblico ad Arezzo. E' accaduto...

 

L’ex ministro del governo Renzi ed ex sottosegretaria del governo Gentiloni, adesso deputata Pd, eletta nel lontano collegio di Merano, Maria Elena Boschi dopo qualche anno è tornata ad essere presente in un evento pubblico ad Arezzo. E' accaduto ieri sera a Ponticino frazione del comune di Laterina Pergine Valdarno suo paese di residenza, in occasione della festa provinciale delle Acli per parlare di lavoro e sviluppo socio economico insieme al deputato di Forza Italia Stefano Mugnai e al presidente nazionale dell’associazione Roberto Rossini.

Sala piena, qualche candidato alle prossime amministrative del comune unico in platea, un po’ di attesa per capire se ci fossero contestatori legati alle note vicende di Banca Etruria in giro, poi tutto è filato liscio con un dibattito moderato dal giornalista Luca Tosi al quale hanno assistito anche molti esponenti della politica e dell'associazionismo aretino. Dal presidente della provincia Roberto Vasai alla vicepresidente Eleonora Ducci, all'onorevole Felice Maurizio D'Ettore, oltre ai presidenti della Camera di Commercio Andrea Sereni e di Arezzo Fiere e Congressi Andrea Boldi.

Per la Boschi anche la stretta di mano, tra i due parlamentari, di fatto entrambi all’opposizione.

Nono sono mancati giudizi negativi sul decreto dignità recentemente partorito dal governo verde e giallo, considerato dalla Boschi un vero passo indietro rispetto alle riforme dei governo Pd in tema di lavoro e di sviluppo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento