Caneschi (Pd): "E' una vergogna l’assenza della Provincia alle celebrazioni della Liberazione"

Il capogruppo per il centrosinistra ha presentato un'interrogazione alla presidente Chiassai

Il capogruppo del centrosinistra per Arezzo in provincia Alessandro Caneschi ha presentato un'interrogazione alla presidente Silvia Chiassai per chiedere il perchè dell'assenza dei rappresentanti istituzionali alle cerimonie ufficiali della Liberazione.


"Non era mai accaduto che i rappresentanti istituzionali della provincia di Arezzo disertassero le cerimonie ufficiali della Liberazione e le commemorazioni degli eccidi compiuti dai nazi-fascisti, nel 75esimo anniversario da quei tragici fatti. Per questa ragione ho presentato un’interrogazione alla presidente. Dopo l’elezione di Silvia Chiassai, gli amministratori della maggioranza di questo ente, ricordiamo decorato con la medaglia d’oro al valor militare per il contributo dato nella lotta partigiana per la Liberazione, hanno disertato le celebrazioni in quattro occasioni ufficiali: 23 giugno a Palazzo del Pero, 14 luglio San Polo e San Severo, infine il 16 luglio al monumento ai caduti di Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo grazie alla presenza degli agenti di Polizia provinciale non è mancato il gonfalone. Con questo atto chiedo di conoscere le motivazioni della mancata partecipazione della provincia. Riteniamo grave l’atteggiamento della presidente che non partecipando personalmente crediamo abbia leso la memoria di tutte le persone cadute per la libertà contro la dittatura, per l’affermazione dei valori democratici e antifascisti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento