Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Primarie regionali del Pd, Valerio Fabiani all'auditorium Cgil

"Non è semplicemente la conta tra due candidati. E' il confronto su due diverse idee di partito. E in gioco non c'è solo la segreteria regionale del Pd ma il futuro di questo partito. In Toscana e in Italia". I sostenitori della candidatura di...

valerio fabiani pd

"Non è semplicemente la conta tra due candidati. E' il confronto su due diverse idee di partito. E in gioco non c'è solo la segreteria regionale del Pd ma il futuro di questo partito. In Toscana e in Italia". I sostenitori della candidatura di Valerio Fabiani a segretario regionale hanno organizzato un incontro aperto a tutti i cittadini per le ore 21 di venerdì 5 ottobre nell'auditorium Cgil, in via Monte Cervino ad Arezzo.

"Le primarie aperte e quindi il voto del 14 ottobre saranno fondamentali per dimostrare che il Pd è un punto di riferimento essenziale nella vita politica. In questa città, in questa regione, in Italia. I voti espressi nei circoli hanno evidenziato alcuni elementi: una partecipazione al voto che poteva e doveva essere migliore, una percentuale di schede bianche pari al 10% e un voto fortemente differenziato tra la città di Arezzo e il resto della provinciale dove Fabiani ha ottenuto il 52% dei consensi. Cambiare il Pd ad Arezzo, in Toscana è quindi possibile e per questo occorre un nuovo progetto politico. Quello di Fabiani".

Gli elementi cardine? Recuperare il rapporto diretto e il confronto quotidiano con le comunità locali, affermare e mantenere l'unità del partito. E questo per rendere possibili e credibili gli obiettivi fondamentali che sono il lavoro, la tutela della salute, un nuovo ruolo delle istituzioni locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie regionali del Pd, Valerio Fabiani all'auditorium Cgil

ArezzoNotizie è in caricamento