Post amministrative. Orizzonti Comuni: "Nessuna fusione era possibile, siamo e saremo autonomi e liberi"

E' dalla lista 52048 - Orizzonti Comuni, schieramento politico che durante l'ultima tornata elettorale a Monte San Savino ha espresso il proprio appoggio alla candidatura di Gianni Bennati che arriva un commento post elettorale. L'occasione è...

consiglieri-orizzonti

E' dalla lista 52048 - Orizzonti Comuni, schieramento politico che durante l'ultima tornata elettorale a Monte San Savino ha espresso il proprio appoggio alla candidatura di Gianni Bennati che arriva un commento post elettorale.

L'occasione è quella offerta dai recenti dibatti che hanno animato il comune della Valdichiana e che hanno puntato il dito sulla presenza di troppi candidati.

La nota stampa di seguito.

Volevamo informarvi che nei giorni appena trascorsi sono stati espressi vari commenti sulla presenza della doppia lista, in contrapposizione a quella dell’amministrazione uscente. E la conclusione è più o meno la stessa: “dovevate unirvi e presentarne solo una”.

Come ben sapete, il progetto 52048 – Orizzonti Comuni è assolutamente nuovo, autonomo e libero, fatto da savinesi “per” e “con” i savinesi (e per savinesi ricomprendiamo tutta la popolazione residente nel nostro territorio). Siamo stati, siamo e saremo aperti a qualunque dialogo, a due condizioni non negoziabili: non avere tessere di partito ed abitare all'interno del Comune di Monte San Savino.

Fondersi con la lista Luzzi era impossibile ed improponibile. Quella lista, autodefinitasi l'unica civica, era invece guidata da forze politiche di centro destra. Usiamo l’imperfetto (era), e non il futuro (sarà), perché tra breve verrà lasciata alla deriva proprio dai partiti politici che la sostenevano.

I componenti della lista Luzzi, probabilmente in modo inconsapevole, sono stati usati dalla segreteria di Forza Italia ad uso meramente statistico. Forza Italia aveva l’interesse a presenziare, ma non a vincere. Non a caso, vi è stato un accordo sottobanco (anche se poi così sottobanco non è stato), tra centrosinistra e centrodestra, al fine di giungere alle elezioni con tre liste, cosa che avrebbe favorito inevitabilmente la lista Scarpellini.

La dimostrazione più eclatante è data dalla circostanza che entrambe le liste si concentravano a contrastare 52048 – Orizzonti Comuni. Mai, in campagna elettorale, una amministrazione uscente e le liste che le si contrappongono, hanno visto una di queste concentrarsi così tanto sull’altro competitore, piuttosto che nei riguardi di chi ha governato così male, il quale, a sua volta, aveva soltanto noi quale suo bersaglio. Se tornate indietro di qualche giorno non potete che guardare a quello che è successo con occhi diversi. Anche gli appelli dei sindaci a sostegno delle altre due liste, confermano in pieno quanto sopra. Eravamo da soli contro due mondi coalizzati. Attenzione: due mondi molto simili, soprattutto quando, tra la scelta del loro interesse e quello della collettività, non esitano a scegliere il primo.

Oggi, in Toscana, quale può essere l'interesse di Forza Italia? Non sparire. Il suo primario ed unico tornaconto consiste solo nel rimanere in vita, nel piantare una bandierina e dire, semplicemente, lì ci siamo anche noi. Questa strategia fa comodo anche al PD, in grande difficoltà dappertutto, sì che allearsi con il proprio finto avversario equivale a lasciare tutto come è. Lo stesso schema è stato utilizzato anche a Marciano della Chiana e Cortona, tanto che, oramai, il miglior alleato del PD è il segretario provinciale di Forza Italia.

Noi siamo orgogliosi di non aver nulla a che fare con i partiti, che così tanto hanno danneggiato il nostro paese, anche con le loro diatribe interne e con i loro giochi di potere. Non a caso, il segretario PD ha preso soltanto 26 preferenze. Questo la dice lunga su quello che è il clima anche all’interno della maggioranza.

Noi siamo solo savinesi, autonomi e liberi. Non scenderemo mai a compromessi con organizzazioni che badano solo ai loro interessi. Le nostre porte sono e saranno sempre aperte a tutti i savinesi, alle condizioni sopra evidenziate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento