Politica

Politica e rifiuti, il ministro Galletti ad Arezzo. Connet: "10 passi verso Zero Waste"

Una giornata aretina per il ministro per l'ambiente Galletti che ha prima incontrato gli studenti dell'Itis Galileo Galilei di Arezzo e poi si è recato all'ospedale della Fratta per l'inaugurazione dell'impianto fotovoltaico. "Ragazzi che...

Una giornata aretina per il ministro per l'ambiente Galletti che ha prima incontrato gli studenti dell'Itis Galileo Galilei di Arezzo e poi si è recato all'ospedale della Fratta per l'inaugurazione dell'impianto fotovoltaico.

"Ragazzi che classe fate, cosa studiate?". Galletti nei corridoi di Itis all'intervallo si è soffermato con studenti e ha salutato i professori riuniti nella sala insegnanti.

Poi due temi su tutti, la politica, lanciando con a fianco Lorenzo Zirri e Simon Pietro Palazzo il partito dei Centristi per l'Europa e le politiche ambientali.

"Sono d'accordo con la strategia rifiuti zero che porta avanti Paul Connet - ha detto il ministro - io sono per la politica ambientale dei sì, non amo gli inceneritori, ma sono sicuramente meglio delle discariche. Sono invece molto preoccupato per le politiche ambientaliste di Trump."

E accanto a lui nella cattedra di Itis, di fronte alla folta platea di studenti c'è proprio Paul Connet che ribadisce i dieci passi verso "Zero Waste" e si auspica che "Arezzo diventi una città a rifiuti zero, dopo l'esperienza di Capannori siamo arrivati a 250 paesi che l'hanno sposata e Arezzo potrebbe essere la 251°." E spiegando i dieci punti racconta come gli abiti che indossi siano frutto del riutilizzo, "la mia giacca l'ho comprata due settimane fa a 7 dollari, anche la cintura è usata".

Nel video di copertina le interviste al ministro Galletti e a Paul Connet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politica e rifiuti, il ministro Galletti ad Arezzo. Connet: "10 passi verso Zero Waste"

ArezzoNotizie è in caricamento