menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto facebook 'Arezzo ci sta'

Foto facebook 'Arezzo ci sta'

"Arezzo ci sta!" scrive al sindaco Ghinelli: "Politica nei Cas, perché solo 30 giorni prima delle elezioni?"

Il neo gruppo, composto da giovani sotto i 30 anni, cerca spazio e luoghi di incontro per parlare di politica

"Arezzo ci sta!", il neo gruppo nato da giovani tra i 18 e i 30 anni, si impegnerà nei prossimi mesi in vista delle elezioni comunali. I fondatori hanno scritto una lettera al sindaco Ghinelli chiedendo informazioni riguardo la politica e i centri di aggregazione sociale. Secondo una delibera comunale infatti c'è il divieto a chi non siede in consiglio comunale di portare temi politici all'interno dei Cas, tranne a partire da 30 giorni prima del giorno delle elezioni.

"Più di una settimana fa abbiamo consegnato questa lettera all’ufficio del sindaco Ghinelli. È un appello volto a far luce sulla difficoltà che si incontra, nella nostra città, nel momento in cui si voglia parlare di politica e provare a fare politica attivamente, in quanto semplici cittadini aventi tutti i diritti per farlo. Nella lettera abbiamo riportato alcuni passaggi tratti dalla delibera comunale n.152, datata dicembre 2016, che di fatto vieta a chi non siede in consiglio comunale di portare la politica nei Cas (centri di aggregazione sociale). L’unica delega riguarda i 30 giorni prima delle elezioni, in cui è concesso fare campagna elettorale a tutti. Ci chiediamo: è questa una dimostrazione di libertà d’espressione? Impedire ai cittadini di confrontarsi in modo diffuso e nel tempo significa fare il bene della città? Non è proprio favorendo il dialogo che si aumenta la possibilità di costruire una città migliore?
Ad oggi attendiamo ancora una risposta, fiduciosi che il sigor sindaco comprenda la nostra preoccupazione e possa dare una spiegazione sensata a tale delibera per noi priva di ogni logica".

lettera-arezzo-ci-sta-ghinelli-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento