"Arezzo ci sta!" scrive al sindaco Ghinelli: "Politica nei Cas, perché solo 30 giorni prima delle elezioni?"

Il neo gruppo, composto da giovani sotto i 30 anni, cerca spazio e luoghi di incontro per parlare di politica

Foto facebook 'Arezzo ci sta'

"Arezzo ci sta!", il neo gruppo nato da giovani tra i 18 e i 30 anni, si impegnerà nei prossimi mesi in vista delle elezioni comunali. I fondatori hanno scritto una lettera al sindaco Ghinelli chiedendo informazioni riguardo la politica e i centri di aggregazione sociale. Secondo una delibera comunale infatti c'è il divieto a chi non siede in consiglio comunale di portare temi politici all'interno dei Cas, tranne a partire da 30 giorni prima del giorno delle elezioni.

"Più di una settimana fa abbiamo consegnato questa lettera all’ufficio del sindaco Ghinelli. È un appello volto a far luce sulla difficoltà che si incontra, nella nostra città, nel momento in cui si voglia parlare di politica e provare a fare politica attivamente, in quanto semplici cittadini aventi tutti i diritti per farlo. Nella lettera abbiamo riportato alcuni passaggi tratti dalla delibera comunale n.152, datata dicembre 2016, che di fatto vieta a chi non siede in consiglio comunale di portare la politica nei Cas (centri di aggregazione sociale). L’unica delega riguarda i 30 giorni prima delle elezioni, in cui è concesso fare campagna elettorale a tutti. Ci chiediamo: è questa una dimostrazione di libertà d’espressione? Impedire ai cittadini di confrontarsi in modo diffuso e nel tempo significa fare il bene della città? Non è proprio favorendo il dialogo che si aumenta la possibilità di costruire una città migliore?
Ad oggi attendiamo ancora una risposta, fiduciosi che il sigor sindaco comprenda la nostra preoccupazione e possa dare una spiegazione sensata a tale delibera per noi priva di ogni logica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

lettera-arezzo-ci-sta-ghinelli-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento