rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica

Piano anticrisi del Comune, Tanti: "In arrivo il secondo step da oltre mezzo milione di euro"

La vicesindaco di Arezzo: "Da febbraio a oggi quasi 2 milioni di euro per fare fronte alle necessità delle famiglie. A buon punto il progetto di microcredito con la Fondazione Arezzo Comunità"

Anziani, famiglie e minori in difficoltà, disabili, disagio abitativo. E' a loro che è destinato il secondo step della misura straordinaria anticrisi messa in piedi dal Comune di Arezzo per far fronte al carovita che continua a colpire numerose famiglie aretine.

“Oltre mezzo milione di euro si aggiunge a quanto da febbraio ad oggi è stato erogato. Ammonta a circa due milioni il sostegno che l'amministrazione ha deliberato fino ad oggi, e con questo ulteriore stanziamento si intende sostenere in particolare le situazioni di grave povertà ed emarginazione in cui si possono trovare anziani, minori e disabili”, dichiara il vice sindaco Lucia Tanti.

“Ma non solo, con la Fondazione Arezzo Comunità stiamo procedendo nella definizione di un progetto di microcredito a sostegno delle associazioni del territorio. Continuiamo nella costruzione di un sistema di sostegno personalizzato con l'obiettivo di erogare una diretta liquidità, che sarà corrisposta a chi ne farà richiesta in base ad una analisi personalizzata del bisogno individuale e a concordate azioni di ripartenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano anticrisi del Comune, Tanti: "In arrivo il secondo step da oltre mezzo milione di euro"

ArezzoNotizie è in caricamento