menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Marcello Ralli assessore?" il Pd di Castiglion Fibocchi chiede l'intervento dell'assemblea provinciale del partito

"Come circolo Pd di Castiglion Fibocchi, oltre che manifestare disappunto, chiediamo un intervento dell’assemblea provinciale Pd" 

Il circolo Pd di Castiglion Fibocchi ha appreso “con stupore”, che Ralli Marcello, ex segretario comunale di Arezzo e non solo, è stato nominato assessore esterno con delega all’urbanistica, edilizia, personale eambiente dal sindaco Mattesini, eletta a Subbiano con l’appoggio del Pd.

Come circolo Pd di Castiglion Fibocchi vogliamo manifestare profondo disaccordo con questa scelta eporteremo le nostre ragioni ed il nostro disappunto anche all’attenzione degli organi direttivi del Pd provinciale.

Se il rinnovamento che gli iscritti Pd hanno auspicato eleggendo Zingaretti è questo, siamo certi che il futuro non ci sorriderà.

Infatti il neonominato assessore non è solo un tecnico, ma un “politico” di vecchia data che ha sempre messopiedi e mani su tutto quello che riguarda i rifiuti, ricavandone benefici, come la nomina, dopo qualche giornodal suo pensionamento, nell’organismo Interno di Valutazione dell’ATO rifiuti.

Ma la cosa ancora più grave è avvenuta a Castiglion Fibocchi, dove in passato ha amministrato con atteggiamenti da “podestà”; infatti, nel 2013, Marcello Ralli ha dichiarato pubblicamente di aver organizzatoe diretto il ribaltone dell’Amministrazione appoggiata dal Pd, provocandone lo scioglimento a seguito delle dimissioni congiunte di due consiglieri di maggioranza, suoi “discepoli”, nonché dell’intera opposizione.

Pertanto, come circolo Pd di Castiglion Fibocchi, oltre che manifestare disappunto, chiediamo un intervento dell’assemblea provinciale Pd a dimostrazione che il rinnovamento, chiesto a gran voce dai nostri iscritti, sia reale e se questo non avverrà ci riserviamo ulteriori azioni di protesta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento