Parco via Emilia. Romizi e Dringoli: "Progetto già avviato"

E’ dai banchi dell’opposizione in consiglio comunale che parte la polemica circa le recenti dichiarazioni del vice sindaco Gamurrini sull’avvio dei lavori nei giardini pubblici di via Emilia. A prendere posizione è stato il consigliere Francesco...

parco_viaemilia

E’ dai banchi dell’opposizione in consiglio comunale che parte la polemica circa le recenti dichiarazioni del vice sindaco Gamurrini sull’avvio dei lavori nei giardini pubblici di via Emilia.

A prendere posizione è stato il consigliere Francesco Romizi (Arezzo in Comune). “Partono i lavori al Parco Fiorentina – spiega Romizi - Così annuncia il vicesindaco Gamurrini. Sarà una coincidenza ma è servita un’interrogazione lunedì in Consiglio Comunale per smuovere le acque. Con essa ho posto una questione molto semplice: qual è il destino delle opere di manutenzione e sistemazione urbana e ambientale che vantano un iter già concluso grazie all’impegno della precedente amministrazione. E citavo: San Zeno, il Pionta e, per l’appunto, il parco di via Emilia. Noto con piacere che per quest’ultimo c’è stata una svolta. Se serve, ho pronta un’istanza per ogni Consiglio Comunale”. Una considerazione che trova l’appoggio anche da parte dell’ex assessore ai lavori pubblici del Comune di Arezzo, Franco Dringoli il quale commenta: “L'assessore Gamurrini comunica che stanno per iniziare i lavori di riqualificazione del frequentatissimo Parco di via Emilia. Fra le righe riconosce trattarsi di un progetto "già avviato dalla precedente amministrazione". in realtà la precedente amministrazione non ha solo "avviato" il progetto ma praticamente fatto tutto quello che c'era da fare: approvare i progetti fino al livello esecutivo, finanziato i lavori, fatta la gara, aggiudicati i lavori all'impresa. Rimaneva da attendere i tempi previsti dalla normativa per l'avvio dei lavori. Quindi l'apporto a questo intervento della nuova amministrazione è stato praticamente nullo. Come è difficile riconoscere l'impegno e il lavoro degli altri”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento