rotate-mobile
Politica

Caro parcheggi. M5S: "In centro solo posti per residenti e lavoratori"

Gli esponenti del Movimento Cinque Stelle intervengono nel dibattito pubblico apertosi sul tema dei rincari delle tariffe orarie di alcuni parcheggi del centro

"I parcheggi del centro storico dovrebbero essere destinati esclusivamente ai residenti e a chi lavora dentro le mura". Per tutto il resto degli utenti, secondo il Movimento Cinque Stelle Arezzo, potrebbero essere utilizzabili "i parcheggi esterni come Baldaccio, Mecenate, Tarlati, Ospedale, con la messa a punto di un servizio navetta incluso nel prezzo del parcheggio". 

Non accennano a placarsi le considerazioni circa la rimodulazione della tariffa oraria dei parcheggi di via Guadagnoli (da via Crispi a via Macallé e da via Niccolò aretino a via Crispi), via Rodi, via Margaritone, via Pietro Aretino, via Niccolò Aretino, via Assab e via Eritrea, voluta dall'amministrazione comunale aretina.

Dopo le esternazioni dell'assessore Alessandro Casi, è il Mov aretino ad intervenire sostenendo di non essere convinti "per niente del collegamento che vede nell'aumento delle tariffe la possibilità di disincentivare l'utilizzo delle auto. Analizzando il bilancio di Atam, in particolare il documento di relazione sulla gestione per l'anno 2021 pubblicato nel sito della stessa società il 24 giugno 2022, possiamo notare i numeri negativi dei servizi di bike e car sharing. Sono oltre quattro anni che parliamo del progetto “Arezzo smog-free”, uno dei punti principali del programma elettorale depositato in Comune nel 2020: i parcheggi del centro storico dovrebbero essere destinati esclusivamente ai residenti e a chi lavora dentro le mura. Tutti gli altri potrebbero utilizzare i parcheggi esterni come Baldaccio, Mecenate, Tarlati, ospedale, con la messa a punto di un servizio navetta incluso nel prezzo del parcheggio. A nostro avviso, la società Atam - partecipata dal comune al 99% - potrebbe svolgere un ruolo ben più incisivo di quello attuale in tema di mobilità. Le varie prese di posizione sull'argomento, invece, ci permettono di ribadire quello che per noi è un concetto fondamentale: la collegialità delle discussioni. Siamo infatti convinti che la condivisione non sia solamente utile, ma addirittura necessaria, se si vuole operare a beneficio della città e dei suoi abitanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro parcheggi. M5S: "In centro solo posti per residenti e lavoratori"

ArezzoNotizie è in caricamento